Marcellino Monda: “A Caserta si formano i medici del futuro”

Marcellino Monda: “A Caserta si formano i medici del futuro”

Maria Beatrice Crisci

monda - università– “La professione medica del futuro sarà molto diversa da quella attuale ed è necessario far capire ai giovani a che cosa vanno incontro. Da qui l’iniziativa di oggi”. Così il presidente del corso di laurea in Medicina e Chirurgia dell’Università Vanvitelli di Caserta, il professore Marcellino Monda, nel presentare il seminario introduttivo alla professione medica. L’evento si è tenuto nell’aula magna del rinnovato complesso didattico di Medicina dell’Università Vanvitelli in via Arena a Caserta. Con il professore Monda anche i due presidenti di Ordine dei Medici, la dottoressa Maria Erminia Bottiglieri per quello casertano e il dottor Giovanni Pietro Ianniello per quello beneventano. I loro interventi si sono concentrati sui compiti e le funzioni dell’Ordine e sulla professione del medico tra etica e futuro. Quindi, è intervenuto il presidente nazionale dell’Enpam, il dottor Alberto Oliveti, su previdenza e assistenza.

«L’iniziativa – precisa poi il professore Monda – è stata voluta fortemente dagli studenti, interessati a conoscere in anticipo il loro futuro professionale. Il corpo docente ha accolto con piacere la proposta, che è stata approvata all’unanimità nel Consiglio di corso di laurea. Questa è un’ulteriore dimostrazione che a Medicina c’è grande sinergia tra docenti e studenti, senza dimenticare il prezioso impegno del personale tecnico-amministrativo, per fornire la migliore formazione possibile del medico del futuro, scopo principale del corso di laurea». E a tale proposito aggiunge: «La Vanvitelli può vantare una quota di laureati “nel tempo giusto” che supera non solo la percentuale media dell’area geografica Sud e Isole, ma anche quella nazionale. A Caserta si respira un’aria di positività con un modello formativo di riferimento».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6622 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura

Carditello, notte da favola con gli artisti di strada Carabosse

Maria Beatrice Crisci  – Arriva al Real Sito di Carditello, in prima nazionale, la Compagnia di artisti di strada Carabosse. L’appuntamento è per il 21 e il 22 giugno alle ore

Comunicati

Appiaday2020, bilancio positivo per le domeniche casertane

Claudio Sacco –Appiaday2020. Bilancio positivo per le domeniche casertane dell’11 e il 18 ottobre scorso. E’ questo l’evento nazionale giunto alla quinta edizione che coinvolge ogni anno oltre 150mila persone

Primo piano

World Vegan Day, la chef Mascia Raponi svela una sua ricetta

Tiziana Barrella & Eleana Zaza – Il primo novembre ricorre il World Vegan Day. È sempre più alto il numero di persone in Italia e nel mondo che  sta apprezzando

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply