Marino: “Da Caserta un modello per rilanciare l’agricoltura”

Marino: “Da Caserta un modello per rilanciare l’agricoltura”

“Sono convinto che partendo proprio dalle città del sud Europa come Caserta possiamo costruire un modello virtuoso che crei le condizioni affinché l’Europa possa diventare davvero uno Stato unico nelle politiche di sviluppo, nelle politiche di coesione e in quelle di ricerca e innovazione”. Lo ha detto il sindaco di Caserta Carlo Marino nel corso del saluto di apertura della conferenza “Innovazione, agricoltura di qualità e prodotti tipici. La sfida del Mezzogiorno nel quadro delle politiche europee”, promossa alla Reggia vanvitelliana dall’europarlamentare Nicola Caputo e dal Gruppo Socialisti e Democratici al Parlamento Europeo, al quale ha partecipato come ospite d’eccezione il Commissario Europeo all’Agricoltura Phil Hogan.

“L’obiettivo è dare finalmente risposte ai cittadini dei nostri territori e, partendo dalla storia di una terra come la nostra, non a caso Terra di Lavoro, creare sviluppo, innovazione ed economia proprio a cominciare dall’agricoltura e dai nostri prodotti tipici. Un sentito grazie al Commissario Phil Hogan ed a Nicola Caputo – ha proseguito Marino – per aver scelto Caserta come sede di quelli che sono dei veri e propri Stati Generali dell’Agricoltura. La nostra città è oggi il simbolo di un Mezzogiorno che punta ed investe sulle sue produzioni agricole di eccellenza e che ha bisogno dell’Europa e delle sue Istituzioni per proseguire su questa strada”.

Fonte. Comunicato stampa

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7171 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

La mimosa di Guido Sparaco, e l’otto marzo diventa più dolce

Maria Beatrice Crisci – E’ sempre la mimosa a tornare sulle idee dolci in questa Giornata internazionale della Donna. Il giovane pastry chef di Calstel Morrone Guido Sparaco ha realizzato

Primo piano

Ok, il posto è giusto! Terrae Motus vive alla Reggia di Caserta

Maria Beatrice Crisci – “Il posto giusto”, la performance teatrale e musicale messa in scena nell’ambito del piano di valorizzazione 2017 della mostra d’arte contemporanea Terrae Motus, allestita presso la Reggia di Caserta, torna

Comunicati

Premio d’Aponte. Bando concorso, c’è tempo fino al 28 aprile

-Scade il 28 aprile il bando dell’unico concorso in Italia riservato a cantautrici. È il Premio Bianca d’Aponte di Aversa (Caserta), uno dei più importanti appuntamenti per la canzone di

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply