Medicina di Genere, al Comune riuscito confronto a più voci

Medicina di Genere, al Comune riuscito confronto a più voci

Maria Beatrice Crisci

-“Medicina di Genere. Medicina di precisione”. Se ne è parlato ieri pomeriggio nella sala consiliare del Comune di Caserta per iniziativa della Commissione Pari Opportunità. L’evento patrocinato dall’Ordine dei Medici di Caserta e dell’associazione AIDM, Associazione Donne Medico sezione di Caserta, ha visto una forte partecipazione. Soddisfatta la presidente della Commissione Drusilla de Nicola “per gli interessanti interventi dei relatori intervenuti. Molti dei presenti – ha sottolineato – hanno espresso soddisfazione per l’iniziativa e chiesto di poter approfondire l’argomento successivamente con un altro incontro». Poi, ha aggiunto: «Divulgare i progressi scientifici che tengono conto delle differenze di genere nelle diverse fasi della vita offrendo migliori opportunità di cura rientra tra le mission della CPO. L’attenzione su questa tematica richiamata già da tempo da Alessandra Cirelli, componente dalla CPO, ha incontrato il favore di tutta la commissione ed il valido appoggio dell’ordine provinciale dei medici e dell’Associazione Italiana Donne Medico».

Quindi, la presidente dell’AIDM Tarabuso: «Sono grata alla Commissione Pari Opportunità per aver scelto questo argomento. L’AIDM opera soprattutto per la diffusione della medicina di genere ovvero medicina di precisione che mette al centro della cura il paziente con tutte le sue caratteristiche di genere. Sono convinta che le attività formative della medicina di genere non debbano essere rivolte solo agli operatori sanitari ma anche alla popolazione per aiutare l’individuo a migliorare i comportamenti che possono influenzare lo stato di salute». Quindi, ha aggiunto: «Ringrazio quanti hanno collaborato. Dal dottore Mario Parillo alle colleghe socie Carolina Bologna, Loredana Della Valle, Rosa Marmo e Maria Teresa Marmo». L’incontro si è aperto con i saluti del sindaco Carlo Marino, della Consigliera di Parità della Regione Mimma Lomazzo, del Presidente dell’Ordine dei Medici Carlo Manzi. Quindi, l’assessore al Diritto alla Salute Enzo Battarra. «Non esistono le malattie, ma esistono gli ammalati. La medicina di genere – ha evidenziato l’assessore – è una medicina attenta alle differenze che sono evidenti, da come viene interpretata anche la stessa malattia da un paziente di sesso maschile rispetto a quello di sesso femminile. E’ giusto che ci sia una medicina di genere, ed è giusto approfondire la materia, sottolineare le differenze e dare assistenza in maniera ragionata a quelle che sono le esigenze di ogni singola persona».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9692 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura

Caterina Bernardo inaugura il Maggio Musicale al Borgo

Maria Beatrice Crisci Il Maggio Musicale al Borgo ha aperto domenica scorsa nel duomo di Casertavecchia con il duo pianoforte-violino dell’ensemble I Musici Campani. Il ciclo di concerti e di

Cultura

Derive in Terre Blu, Franco Arminio porta gli Studi sull’amore

Maria Beatrice Crisci -A Terre Blu arriva un protagonista d’eccezione, Franco Arminio. Appuntamento mercoledì 20 aprile alle ore 18 nella sede di via San Nicola 27 a Caserta. L’incontro con

Primo piano

Giacomo Matteotti. L’Italia migliore. Federico Fornaro a Marcianise

(Comunicato stampa) -Giovedì 23 maggio 2024, alle ore 18.00, nel Palazzo Tartaglione a Marcianise (Caserta), si presenta il libro “Giacomo Matteotti. L’Italia migliore” (Bollati Boringhieri Editore), in occasione del centenario del