Mettilo in agenda! Dalla Reggia gratis al Comunale con Luigi Lo Cascio

Mettilo in agenda! Dalla Reggia gratis al Comunale con Luigi Lo Cascio

Emanuele Ventriglia -Non sai cosa fare in questo fine settimana? Ecco i principali appuntamenti che si svolgeranno a Caserta e in tutta la provincia

Venerdì 1 marzo

  • Caserta, ore 9,30. Presso la Reggia, chiusura delle Celebrazioni Vanvitelliane «Il maestro e la sua eredità».
  • Caserta, ore 20,30. Presso il Piccolo Teatro Cts, Anastasia Cecere al flauto e Gianluca Vanità alla chitarra.
  • Sant’Arpino, ore 20,45. Presso il Teatro Lendi, Carlo Buccirosso in «Il Vedovo Allegro».
  • Caserta, ore 20,45. Presso il Teatro Comunale Parravano, Luigi Lo Cascio in «Pa’».
  • Ercole, ore 21. Presso l’Osteria Andy, Latin-Jazz Trio.
  • Caserta, ore 21. Presso la Quinta Pinta, The Real Shaker Blues Band.
  • Pignataro Maggiore, ore 21,30. Presso il Pecoranera, Laurenza Varavallo-Fucile Essential Trio.

Sabato 2 marzo

  • Caserta, ore 9,30. Presso la Reggia, chiusura delle Celebrazioni Vanvitelliane «Il maestro e la sua eredità».
  • Caserta, ore 17. Presso il Foyer del Teatro Comunale, il Salotto a Teatro: ciclo di incontri tra i protagonisti della scena e il pubblico condotto da Maria Beatrice Crisci. Ospite, Luigi Lo Cascio.
  • Caserta, ore 19. Presso il Teatro Comunale Parravano, Luigi Lo Cascio in «Pa’».
  • Caserta, ore 19. Presso il Planetario, Astronomia al tempo di Vanvitelli, spettacolo in cupola digitale e visita al percorso museale.
  • San Leucio, ore 19. Presso la Pro Loco, Bevendo si legge meglio: presentazione di Toccare l’Assenza» di Roberto Perrotti.
  • Santa Maria Capua Vetere, ore 20. Presso Henna Teatro e Arte, in scena «Raccontami Shakesperare».
  • Caserta, ore 20. Presso il Teatro Civico 14, Mimmo Borrelli in scena «Napucalisse».
  • Marcianise, ore 20,45. Presso il Teatro Indipendente Nice24, «L’uomo dal fiore in Bocca» di Luigi Pirandello.
  • Caserta, ore 21. Presso il Mantovanellive, Gatos Do Mar.

Domenica 3 marzo

  • Caserta, ore 9. Come ogni prima domenica del mese, ingresso gratuito alla Reggia di Caserta. Si potrà accedere agli appartamenti e godersi il parco reale
  • Caserta, ore 10,30. Presso la Libreria Feltrinelli, presentazione di «Biancaneve» di Isabella Staino.
  • Capua, ore 11. Presso Palazzo Fazio, Inaugurazione della mostra «Figure» di Nicola Esposito, a cura di Livio Marino.
  • Capua, ore 11. Presso il Teatro Ricciardi, Compagnia Teatro Verde in scena con «Zeus e il fuoco degli Dei».
  • Caserta, ore 18. Presso il Teatro Comunale Parravano, Luigi Lo Cascio in «Pa’».
  • Casapulla, ore 18,30. Presso il Teatro Comunale, Compagnia Atomi Bros in scena con «Quando il gioco si fa duro».
  • Capua, ore 18,30. Presso Palazzo Fazio, Festival-Laboratorio Palascianiano.
  • Pignataro Maggiore, ore 19. Presso la Sala Concerti di Palazzo Vescovile, Concerto del Trio «Curti».
  • Caserta, ore 18,30. Presso il Teatro Civico 14, Mimmo Borrelli in scena «Napucalisse».
  • Santa Maria Capua Vetere, ore 19. Presso Henna Teatro e Arte, in scena «Raccontami Shakesperare».
  • Caturano, ore 20. Presso il Till Deaf Recording Studio, Brew 4et live.
  • Castel Volturno, ore 21. Presso il Teatro Sant’Aniello, Antonello Costa in «Varietà – Il potere del sorriso».

About author

emanuele ventriglia
emanuele ventriglia 341 posts

Emanuele Ventriglia - Musicista e cantautore, studia la chitarra e canta fin da bambino. Iscritto alla facoltà di Lettere Moderne dell'Università Vanvitelli, ama l’arte e la creatività in tutte le loro forme. Oltre al portare avanti il suo progetto musicale, ha avviato un percorso di formazione di Marketing e Comunicazione.

You might also like

Primo piano

Serenata al CTS di Caserta, Capodanno con Gino Accardo

(Enzo Battarra) – Musica a Capodanno. È quanto propone il Piccolo di Caserta, il CTS di via Louis Pasteur. in zona Centurano. Domenica primo gennaio alle ore 19 il nuovo

Primo piano

Discorsi nella storia, a Marcianise i Comizi all’umanità

Maria Beatrice Crisci  – Sempre a Marcianise sabato alle 21 «Comizi all’umanità» al Club Etnie, nello storico palazzo Argenziano di piazza Umberto I. Verranno interpretati discorsi memorabili con le introduzioni

Food

Policentrismo dell’arte, chiusura con lo chef Alfonso Crisci

Claudio Sacco – Si è conclusa con una cena di gala firmata dallo chef Alfonso Crisci la mostra di arte moderna “Policentrismo dell’arte” svoltasi a Cimitile. Il gala ambientato tra