Musica live e opere d’arte, via San Carlo diviene StradAperta

Musica live e opere d’arte, via San Carlo diviene StradAperta

Maria Beatrice Crisci – Un programma ricco di iniziative quello che ieri pomeriggio e fino a sera ha animato via San Carlo a Caserta con l’evento Festa dell’Emigrante arricchita dall’iniziativa StradAperta. Presente anche l’assessore comunale alla cultura Enzo Battarra. Via San Carlo, la via più antica del centro di Caserta, è stata eccezionalmente chiusa al traffico e animata da musica, performance, letture, arti visive. L’evento è stato organizzato da Galileo Circolo Arci, Comitato per Villa Giaquinto e Laboratorio Sociale Millepiani. «L’obiettivo – dicono gli organizzatori – è visualizzare insieme un paesaggio urbano contaminato da legami solidali e saperi condivisi, interrogando la comunità su come ridisegnare insieme il futuro della nostra città attraverso la creazione di servizi e opere permanenti». E ancora: «Durante le festività natalizie le città si preparano e adornano per il ricongiungimento tra chi ha dovuto lasciare la propria terra e coloro che sono rimasti, famiglie e gruppi di amici si stringono in un abbraccio collettivo». Non solo Talk/Word crocchè, ma anche scacchi on the road, a cura dell’ASD Follemente scacchisti. Inoltre, San Carlo dipinge a cura di Rosalinda Peluso e Marilena Carnevale. Live painting con Sulo, presentazione delle opere di Street Art di Bifido, Lume, Effe, Tres e Yele. E poi, tanta musica con Gabriele Minino live, Stazione musicale 1, Dset Alfreedom, Djset LaSpiga, Stazione musicale 2 e punto ristoro .

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9740 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

A tavola in streaming, lo chef Capasso al Carnevale Atellano

Pietro Battarra – Martedì 22 febbraio, ore 18,30 incontro online dal titolo “Carnevale da Chef. La tradizione a tavola illustrata dallo chef atellano Elpidio Capasso”. Con la partecipazione straordinaria dell’umorista e

Primo piano

Trianon Viviani. Va in scena il recital teatrale di Tommaso Bianco

(Comunicato stampa) -Domani, domenica 19 novembre, alle 18, al Trianon Viviani è di scena Tommaso Bianco, che festeggia gli ottant’anni con “… Sarraggio sempe n’ommo ca so’ nato!”. Con questo recital teatrale, l’artista fa i

Cultura

Capua va in terza pagina, la guida insolita di Daniela De Rosa

Pietro Battarra – Verrà presentato sabato 5 giugno, alle 10.30, presso la Sala Liani del Museo Provinciale Campano di Capua il nuovo libro di Daniela De Rosa intitolato 3° Pagina.