Napoli capitale fashion & food, protagonista il brand Kilesa

Napoli capitale fashion & food, protagonista il brand Kilesa

(Maria Beatrice Crisci) – Esclusiva la location, esclusivi i brand. A Napoli “Le Eccellenze Campane Fashion & Food” inaugurano il tour 2017  con un grande evento che si svolgerà oggi giovedì nell’esclusiva sede dell’Agorà Morelli, nei pressi di Piazza dei Martiri. Dopo Montecarlo, Parigi, Stoccolma e Barcellona, la MediaSar, patron del marchio “Le Eccellenze Campane”, registrato per il settore marketing e comunicazione, puntualmente impegnata a promuovere il made in Campania in Italia e all’estero, ha individuato la capitale del Mezzogiorno come prima tappa di un viaggio che toccherà nel corso dell’anno mete esclusive già calendarizzate, come Amalfi a giugno, Nizza e Montecarlo a settembre. Di scena le eccellenze della moda e del food, un binomio originale, sempre più vincente nel mondo dell’impresa, che evidenziano molti aspetti comuni come storia e tradizione e una forte capacità attrattiva nel mercato, ma anche l’esigenza di combattere fenomeni malsani sempre più dilaganti come la contraffazione e e le importazioni dai paesi asiatici, dovuti all’effetto deleterio della globalizzazione.

kilesaLa moda sarà superbamente interpretata dall’haute couture di Gianni Molaro e Nino Lettieri accanto a brand affermati come Silvian Heach, Dorabella, Le Sarte del Sole, Bartin, Kilesa, Atelier Nicola D’Errico, Cherì, Baggio Gioielli, Daniele Tortora. Per il food sono stati invece individuati Lollo Caffè, Cuori di Sfogliatelle, Relais Tenuta San Domenico, i vini della Tenuta Le Lune del Vesuvio, Cycas, La Scialuppa, D’Avino, Amoy Caffè.

La serata, condotta da Raffaella Fico, vedrà alternarsi momenti musicali e fashion show delle aziende in partnership, per poi concludersi con un dinner buffet dai sapori tipici del nostro territorio. Grande attenzione sarà riservata anche alle eccellenze campane nel mondo del professionismo, dell’impresa e dello spettacolo, con l’assegnazione, nel corso della kermesse, di un prezioso riconoscimento, una scultura del maestro Marco Ferrigno, a personalità che si sono particolarmente distinte nel 2016. In particolare, verranno insigniti il cardinale Crescenzio Sepe, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, il presidente della BCC Napoli Amedeo Manzo. Per il giornalismo saranno premiati il direttore del quotidiano Roma Antonio Sasso, il giornalista Rai Gianfranco Coppola, Titta Fiore e Vanni Fondi, rispettivamente responsabili delle pagine di cultura e spettacolo” del Mattino e del Corriere del Mezzogiorno. Per lo showbiz sarà la volta dell’attrice Luisa Ranieri accanto a Lina Sastri e a Massimo Andrei. Uno speciale riconoscimento verrà consegnato a Carmen di Tuoro e Rossella Izzo, rispettivamente presidente e testimonial dell’Associazione CON EDITH, che vedrà sfilare in passerella in una performance dal titolo “ diversamente belli” alcune delle sue giovani socie con abiti realizzati dal brand Le Sarte del Sole.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8558 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura 0 Comments

Violenza sulle donne. Serpico, l’Itis Giordani in prima linea

Maria Beatrice Crisci -“Dedichiamo una settimana intera al tema contrasto alla violenza sulle donne con una serie di appuntamenti molto interessanti”. Così la dirigente scolastica dell’Itis Giordani di Caserta Antonella

Prosit1990. Il piatto del giorno

Filetto di ombrina in crosta di agrumi e zuppa di pellecchielle del Vesuvio. Questo il piatto del giorno dello chef Peppe Russo del Prosit1990. Il locale nel cuore della movida

L’artista Mandarino. Tartaglione: un suo quadro nel film di Sorrentino

Claudio Sacco -Un quadro del pittore marcianisano Antonio Mandarino fa da sfondo all’attore Toni Servillo nel film di esordio (2001) alla regia del regista napoletano Premio Oscar Paolo Sorrentino “L’uomo in più”. A scoprirlo il giornalista Alessandro Tartaglione che già nel passato

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply