Nato a Casal di Principe, la true story è ora diventata un film

Nato a Casal di Principe, la true story è ora diventata un film

Maria Beatrice Crisci

nato a casal di principe 2– È da oggi in tutte le sale italiane «Nato a Casal di Principe. Una storia vera» per la regia di Bruno Oliviero. Ieri l’anteprima al Golden Tulip Plaza di Caserta alla presenza del cast e del regista. Un film che racconta il lato B della camorra, quello delle vittime. Protagonisti Alessio Lapice e Massimiliano Gallo, con la partecipazione di Donatella Finocchiaro e Lucia Sardo. Presente in sala anche Mariella Li Sacchi produttrice esecutiva insieme con Amedeo Letizianato a casal di principe 3

Nato dal libro omonimo di Amedeo Letizia, il film racconta la sua singolare storia, quella di un ragazzo che negli anni ottanta a Roma è un promettente attore (i ragazzi del muretto) e che si trova ad un certo punto costretto a tornate a Casal di Principe, sua città natale, quando il fratello minore Paolo scompare misteriosamente.  Amedeo torna nel suo paese d’origine e sin da subito questo viaggio si rivela una discesa agli inferi del suo passato e nelle contraddizioni della sua terra. Poiché l’inchiesta condotta dai carabinieri si dimostra inefficace, si decide a intraprendere una sua personale ricerca, lo fnato a casal di principea armato di un fucile e con l’aiuto del cugino Marco, un ragazzo di diciassette anni. I dettagli della scomparsa affiorano via via nel corso della vicenda che vede Amedeo aggirarsi per quel territorio che va dalle campagne al mare, passando per i laghi, all’affannosa ricerca di suo fratello. Insieme con Marco setaccia la zona senza sapere se cercare un cadavere o un luogo dove Paolo è tenuto prigioniero. In occasione della preview a Caserta è stato annunciata la realizzazione dell’accademia di recitazione «Paolo e Leonardo Letizia» che avrà sede proprio a Casal di Principe, diretta da Massimiliano Gallo. L’idea nasce da un progetto comune di Amedeo Letizia e Mariella Li Sacchi, in qualità di produttori cinematografici, del sindaco di Casal di Principe Renato Natale e dell’assessore alla Cultura Mirella Letizia. Ad accompagnare l’anteprima al Golden Tulip Plaza una mostra fotografica di Sergio Goglia con gli intensi ritratti tra realtà e fiction dei protagonisti. Un clima, quello dell’anteprima, reso ancora più emozionante dalla presenza dei genitori di Amedeo, Guido ed Ernestina. Quindi, le sorelle Ginevra e Marilinda. Tante le istituzioni che non hanno voluto mancare. Dall’europarlamentare Nicola Caputo al sindaco di Caserta Carlo Marino, all’assessore alla Cultura di Casal di Principe Mirella Letizia e l’assessore alla Pubblica Istruzione dello stesso comune Marisa Diana, la presidente dell’Asi Raffaella Pignetti, Maurizio Gemma Film Commission Regione Campania.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9727 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Brachilogia, alla Parthenope una giornata di studio

(Antonella Guarino) – Successo alla Parthenope della giornata internazionale sulla Brachilogia dal titolo “En Bref”. Un appuntamento fortemente voluto dal rettore Alberto Carotenuto e organizzato dal direttore del dipartimento giuridico

Primo piano

Barbera e campagne di promozione, l’Aisla fa verde la Reggia

Claudio Sacco – Si celebra domenica 16 settembre la Giornata Nazionale per la lotta alla Sla. Per l’occasione, in largo San Sebastiano a Caserta, dalle 9 alle 20, i volontari di

Primo piano

I clown nel Bosco dei Cerri, fiaba della Mansarda a Carditello

Alessandra D’alessandro -“Ecco a voi… i clown” è il titolo dello spettacolo teatrale della compagnia La Mansarda Teatro dell’Orco che si terrà nell’ambito di Carditello Experience. Si tratta di una