Ospedale di Caserta, con l’orecchio bionico liberi dalla sordità

Ospedale di Caserta, con l’orecchio bionico liberi dalla sordità

Claudio Sacco

– “Complicanze intra e post-operatorie degli impianti cocleari”. questo il titolo del convegno in programma mercoledì 20 settembre presso l’Aula Magna del nosocomio casertano. I lavori avranno inizio alle ore 9 con i saluti delle autorità. L’incontro è rivolto agli otorinolaringoiatri, audiologi, audiometristi, logopedisti, medici di base e pediatri.

“L’impianto cocleare è un orecchio bionico entrato nella pratica diffusa nella problematica della sordità profonda. Il convegno vuole focalizzare le complicanze intra e post-operatorie che potrebbero inficiare l’intervento stesso”. Così il direttore dell’Unità operativa complessa di Otorinolaringoiatria dell’Azienda Ospedaliera di Caserta “Sant’Anna e San Sebastiano” Ortensio Marotta spiega il razionale scientifico del meeting.

Interverranno i presidenti dell’Aico Sabato Leo e del Sio Ettore Cassandro, il rettore dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” Giusepe Paolisso, il presidente dell’Ordine dei Medici della Provincia di Caserta Erminia Bottiglieri, il sindaco Carlo Marino, il vescovo Giovanni D’Alise, il presidente della Corte dei Conti per la Campania Michael Sciascia, il sub commissario ad acta per la Sanità in Campania Claudio D’Amario, il procuratore aggiunto della Procura di Santa Maria Capua Vetere Antonio D’Amato, il presidente della Provincia Silvio Lavornia, il direttore generale per la Tutela della Salute e il Coordinamento del Sistema Sanitario Regionale Antonella Guida, il direttore generale dell’Asl di Caserta Mario De Biasio, il direttore amministrativo dell’Asl Amedeo Blasotti, il comandante della Brigata Bersaglieri “Garibaldi” Nicola Terzano, i comandanti provinciali dei Carabinieri Alberto Maestri e della Guardia di Finanza Andrea Mercatili, i consiglieri regionali Luigi Bosco, Stefano Graziano, Massimo Grimaldi, Gennaro Oliviero, Alfonso Piscitelli, Vincenzo Viglione e Giampiero Zinzi.

Chiuderà la serie dei saluti il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera di Caserta “Sant’Anna e San Sebastiano” Mario Nicola Vittorio Ferrante. La presentazione del convegno sarà a cura del dottor Ortensio Marotta. I lavori scientifici vedranno i contributi di figure di spicco del settore e di professionisti di alto livello e si articoleranno in due tavole rotonde.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9728 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Gocce d’Acqua a Marcianise, aperta la mostra al liceo Buccini

Luigi Fusco -Grande successo di critica e di pubblico alla Mostra Didattica di Fine Anno inaugurata, sabato 28 maggio, presso il Liceo Artistico “Onofrio Buccini” di Marcianise. Ad aprire la

Primo piano

Panart, ad Alvignano happening con artisti e poeti performer

Maria Beatrice Crisci  – Nel verde di Alvignano nasce Panart ovvero Pane, amore e poesia. L’appuntamento è per domenica dalle 10,30 fino al tramonto al podere Cannavina, in località San

Primo piano

C’è OpenCoesione nel Casertano, protagonista è Agrorinasce

Pietro Battarra – Coinvolge le scuole del territorio il progetto che Agrorinasce sta portando avanti e che vede affrontare diverse tematiche. Dalle politiche di coesione sociale ai finanziamenti europei, ai