Ospedale modulare. Il governatore De Luca a Caserta

Ospedale modulare. Il governatore De Luca a Caserta

Maria Beatrice Crisci – «E’ una struttura che servirà a separare la normale attività ospedaliera dai pazienti Covid-19 positivi. E’ una bellissima struttura, non sarà demolita ma rimarrà all’ospedale di Caserta. E ricordo che abbiamo già previsto un altro investimento di 30 milioni di euro per l’ospedale. E’ questo un polo di grandissimo livello».

Così il governatore Vincenzo De Luca a Caserta stamattina per visitare il cantiere dell’ospedale modulare attiguo al nosocomio “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta. Accoglierà tra pochi giorni 24 posti letto di terapia intensiva per pazienti Covid-19 positivi. Ad accogliere De Luca il commissario straordinario dell’Aorn l’avvocato Carmine Mariano e il sindaco di Caserta Carlo Marino.

Prima di andare via il governatore ha detto: «Ringrazio per il lavoro che sta svolgendo l’impresa e naturalmente – sorridendo – la Regione Campania!».

I primi tir con le strutture da montare sono arrivati ieri mattina di buon’ora. In serata si è completata la collocazione dei prefabbricati e già oggi sono iniziati i lavori per la messa in funzione, che continueranno anche domani e domenica.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9728 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Food

Pasta Day, il Consorzio Mozzarella lo dedica alla chef Marziale

Maria Beatrice Crisci – La pasta, il cibo che mette tutti d’accordo. Il 25 ottobre è il World Pasta Day, una iniziativa giunta alla sua 22esima edizione, nata per onorare

Primo piano

Ma quanto è vecchia la Befana? Dai riti pagani approda al web

Luigi Fusco – La Befana vien di notte, con le scarpe tutte rotte, con le toppe alla sottana, viva viva la Befana. Sono i versi della nota filastrocca dedicata alla

Primo piano

La mafia è buona! Il libro di Catello Maresca e Paolo Chiariello

Claudio Sacco – E’ per questo pomeriggio alle 19 a Santa Maria Capua Vetere la presentazione del libro del sostituto procuratore Catello Maresca e del giornalista Paolo Chiariello dal titolo