Otodi on the road, tappa a Caserta del Truck itinerante

Otodi on the road, tappa a Caserta del Truck itinerante

Maria Beatrice Crisci – Tappa casertana del progetto Truck itinerante di «Otodi on the road».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9783 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Alla casertana Carola d’Ambra la fascia Miss Campania

(Redazione) – Quasi 18 anni, bionda, occhi chiarissimi. Segni particolari bellissima. Carola d’Ambra, casertana doc. E’ stata lei, studentessa dell’ultimo anno del Liceo Classico all’Istituto Salesiani, ad aggiudicarsi la fascia Miss

Comunicati

La parola alla musica, il via con il chitarrista Pietro Condorelli

-Mercoledì 15 giugno alle 19,30 nel Cortile Agorà della biblioteca comunale Alfonso Ruggiero di Caserta, in via Laviano 65, il primo incontro del ciclo “La parola alla musica”. Il format

Canale TV

Vitematta, l’azienda vitivinicola nata su un bene confiscato

-Mostra Agrorinasce. Pietro Iadicicco, Ais Caserta, racconta la bella realtà dell’azienda Vitematta nata all’interno di un bene confiscato alla camorra. L’intervista per @ondawebtvCE