Paolo Genovese per Maestri alla Reggia

Paolo Genovese per Maestri alla Reggia

(Luca Palermo)  È giunta al quarto incontro la rassegna Maestri alla Reggia promossa da SunCreaCultura struttura della Seconda Università di Napoli nata con l’obiettivo di realizzare eventi e manifestazioni culturali extracurriculari aperte alla cittadinanza. Ospite dell’incontro il regista Paolo Genovese vincitore, pochissimi giorni fa, del David di Donatello come miglior film e miglior sceneggiatura per il suo Perfetti Sconosciuti, film premiato anche al Tribeca Film Festival di New York. A fare gli onori di casa Marianna Pignata, delegata del rettore alle pari opportunità. Ad intervistare il regista Claudio Masenza, giornalista della rivista Ciak. Presenti il Prefetto Gaetano Cupello per il Comune di Caserta e Giuseppe Paolisso rettore della Seconda Università degli Studi di Napoli.

Genovese, giunto con il film recentemente premiato, al suo decimo lungometraggio ha sottolineato la difficoltà per chi fa cinema di riuscire a raccontare qualcosa di nuovo per un pubblico sempre più esigente e quanto le problematiche e le criticità della nostra contemporaneità debbano incidere sulle scelte di sceneggiatura e regia. L’intera filosofia artistica del regista è riassumibile nelle sue parole: “Non diamo sempre al pubblico ciò che piace, ma diamogli qualcosa che ancora non sa che possa piacere”.

L’ultimo appuntamento della rassegna è fissato per il prossimo 10 maggio con Giuseppe Tornatore, regista Premio Oscar per il film Nuovo Cinema Paradiso premiato anche con quattro David di Donatello come miglior regista italiano.

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9636 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Caserta senza una C, in Ospedale la firma del patto anti-HCV

Maria Beatrice Crisci –  E’ stato firmato questa mattina nell’Aula Magna dell’Ospedale Sant’Anna e San Sebastiano l’accordo operativo in tema di HIV e HCV. A porre la firma l’Asl, Aorn

Cultura

Aranciomare, tappa a Napoli per il romanzo di Antonella Palmieri

Maria Beatrice Crisci -Sarà presentato domani giovedì 20 maggio a Napoli nella suggestiva location del Circolo Nautico della Vela il romanzo Aranciomare di Antonella Palmieri. La casa editrice è Terra

Attualità

Rapporto Svimez. C’è ripresa al Sud, ma la povertà cresce

Samuele Ciambriello – “Il tipo di politiche finora applicate hanno generato una ripresa dell’occupazione al Sud che non ha inciso sensibilmente sui livelli di povertà, ma che ha interessato solo