Patto per la Lettura, l’assessora Monaco: Ok il primo incontro

Patto per la Lettura, l’assessora Monaco: Ok il primo incontro

Si è tenuto, nella sala del Consiglio Comunale di Caserta, il primo incontro degli aderenti al Patto per la Lettura Città di Caserta, già approvato in Giunta, su proposta dell’Assessora alla Cultura Lucia Monaco, con delibera n. 19 del 18 febbraio 2020. Nonostante il Covid 19, che ha reso più problematica la diffusione capillare dell’iniziativa, la risposta della Città è stata convinta ed importante. Oltre all’Università degli Studi Luigi Vanvitelli, ben ventiquattro associazioni e gruppi di lettura, più quattro case editrici con radici nella città e la libreria Pacifico, hanno formalmente aderito, e confermato nella prima riunione la loro disponibilità ad una collaborazione con l’Ente per incentivare la sinergia tra tutti i protagonisti della filiera culturale onde creare rete che coinvolga istituzioni pubbliche, biblioteche, case editrici, librerie, autori e lettori organizzati in gruppi e associazioni, scuole e università, imprese private, associazioni culturali e di volontariato.

Il Patto per la lettura Città di Caserta mira a riconoscere l’accesso alla lettura quale diritto di tutti, ad allargare la base dei lettori abituali, a promuovere l’apprendimento permanente, ad avvicinare alla lettura i non lettori, a favorire le occasioni di contatto e di conoscenza fra i lettori e chi scrive, pubblica, vende, presta, conserva, traduce e legge libri, e a promuovere, attraverso la lettura, programmi e progetti dedicati ad affrontare temi di interesse pubblico (es. questioni di genere, razzismo, intolleranza e discriminazione; approfondimento scientifico; informazione documentata nei differenti campi del sapere; uso consapevole della rete e delle tecnologie etc.). “Sono lieta ed orgogliosa della risposta del territorio a quella che è stata la seconda delibera proposta dalla mia nomina, subito dopo quella mirante a confermare a Caserta il titolo di “Città che legge”- ha detto l’Assessora Monaco – . Subito dopo l’estate, in condizioni sanitarie auspicabilmente più tranquille, sarà fissato un incontro formale per la sottoscrizione materiale dell’accordo, già peraltro valido e operativo. Sarà inoltre aperta una nuova finestra temporale per altre adesioni che già si prospettano. Lavorerò per allargare ulteriormente la base del Patto, con il coinvolgimento di altri enti. Intanto, già sono in programmazione le prime iniziative, che saranno comunicate alla Città attraverso la pagina facebook del Patto. Nei prossimi giorni, coordineremo le attività anche con quelle del Progetto Biblioteca Bene comune, che riunisce molte associazioni casertane impegnate nel terzo settore, per dare alla Città una risposta alla domanda di cultura”.
Hanno aderito al Patto: Università degli studi della Campania Luigi Vanvitelli, Società Cooperativa La Mansarda, Le Piazze del Sapere – AISLO, Pacifico Libri, Associazione Chiedilo alla luna, Terra Somnia Editore, Associazione Abile Mente Onlus, Auser, Associazione Amatelab, Soroptismist International Club di Caserta, Fidapa Caserta, Spring Edizioni, Comitato Villetta Giaquinto, Gruppo Volontariato Vincenziano interdiocesiano Caserta – Capua – Aversa, Comitato Città viva, Woman we love storie di donne fantastiche – Gruppo di lettura, Comitato Biblioteca Organizzata Combo, Associazione Diotima, Comitato per il Centro sociale, La Margherita Education Art Aps, Associazione Gianluca Sgueglia, Associazione Bianconiglio, Associazione “Progetto San Rufo rinasce onlus”, Associazione Culturale Narrazioni, Associazione Cidis Onlus, Libri Vozza Editore, Edizioni Primavera srl, Associazione “Liberalibri”, Associazione Culturale “ Compagnia della Città”, Associazione Noi Voci Di Donne, Associazione “La cultura racconta”.

Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8419 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

SLA, più interazione tra organizzazioni. Convegno a Carinola

Claudio Sacco  per OndaWebTv.it – Sabato 10 giugno, dalle ore 8.30 alle 19, a Carinola, nel Casertano, si terrà il Corso di aggiornamento “Sclerosi Laterale Amiotrofica: scenari attuali e orizzonti futuri”.

Grazie, Felicori! Anna Chiavazzo gli dedica un suo cioccolatino

Maria Beatrice Crisci – «Un saluto a un direttore che ha fatto tanto per Caserta e per la Reggia. Non potevo non fare qualcosa che ricordasse il suo lavoro. Ho

Comunicati 0 Comments

Campionato italiano Chambara, vince studente del Giordani

-Francesco Maria Andreozzi, del liceo Scientifico “F. Giordani” di Caserta, ha conquistato il primo posto nella categoria choken free nell’ambito della finale del Campionato italiano di Sports Chambara svoltasi ieri

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply