Pienone alla Reggia di Caserta. E arrivano anche i finanziamenti approvati dal Cipe

Pienone alla Reggia di Caserta. E arrivano anche i finanziamenti approvati dal Cipe

(Enzo Battarra)                    Primo maggio, festa dei lavoratori. Ma c’è chi è felicemente costretto a non riposarsi. Neanche oggi. Sono i dipendenti della Reggia di Caserta che hanno tenuto ben aperti i cancelli del Palazzo borbonico accogliendo oggi il numero elevatissimo di 11.456 visitatori. “Di più non si poteva – scrive in un post su Facebook il direttore della Reggia Mauro Felicori – senza rischio per i beni e le persone, e infatti avevamo messo un tetto ai biglietti gratuiti per gli appartamenti (ma non al mini-biglietto per il parco)”.

Risultato incredibile, da record. E di positivo c’è anche che non si sono create resse, ma tutto è stato ben disciplinato. Eppure, nel suo post Felicori deve annotare: “Ogni tanto abbiamo anche qualche dispiacere, parole che feriscono (“felicori vuole trasformare la reggia in un luna-park”, ma pensa te!), ma noi andiamo avanti ‪#‎fiduciacaserta”.

Intanto, il premier Matteo Renzi non perde occasione per mostrare la sua vicinanza alla Reggia di Caserta e i primi finanziamenti si stanno già registrando. È per domani 2 maggio la conferenza stampa annunciata dal ministro dei beni e attività culturali e del turismo Dario Franceschini nella quale verranno presentati dettagliatamente gli interventi previsti nel Piano Strategico “Turismo e Cultura” approvato dal Cipe, il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica. Il Piano stanzia un miliardo di euro del Fondo Sviluppo e Coesione 2014 – 2020 per realizzare 33 importanti interventi di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e di potenziamento del turismo culturale. Tra questi c’è anche la Reggia di Caserta. Un altro beneficio della “cura Felicori”.

A rimarcare il successo in un altro post lo stesso Direttore aggiunge: “Ad aprile 2016 la Reggia di Caserta ha avuto un aumento di visitatori del 40% e degli incassi del 45%, è una performance straordinaria anche perché si aggiunge ad un +28% (e + 70% negli incassi) nel primo trimestre di quest’anno, non ci nascondiamo i tanti difetti che ancora abbiamo, e andiamo avanti per migliorarci, giorno dopo giorno, con il contributo di tutti ‪#‎fiduciacaserta”.

E intanto la Reggia di Caserta su Facebook sale sempre di più e attualmente è 130.200 il numero totale di “Mi piace” sulla pagina ufficiale.

@EnzoBattarra

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7171 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Terremoto in Appennino. A Caserta nessun danno

(Beatrice Crisci) – Ha tremato nel corso della notte l’Appennino. L’onda sismica è partita dalla fascia centrale ma si è propagata lungo la dorsale nazionale interessando, anche se in minima parte,

Attualità

Marino incontra il viceministro alle Infrastrutture e ai Trasporti, Riccardo Nencini

Oggi pomeriggio, presso l’Hotel “Royal”, il candidato sindaco di Caserta per la coalizione di centrosinistra, Carlo Marino, ha incontrato il viceministro alle Infrastrutture e ai Trasporti con delega alla Casa,

Arte

Pulcinellamente, omaggio a Totò con l’arte di Andrea Petrone

Luigi D’Ambra PulciNellaMente, giunta quest’anno alla sua 19esima edizione, celebra Totò a 50 anni dalla scomparsa con la mostra personale di Andrea Petrone nella Pinacoteca di Arte Contemporanea “Massimo Stanzione”

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply