Pitti Uomo, da Caserta a Firenze per la fiera che fa scuola

Pitti Uomo, da Caserta a Firenze per la fiera che fa scuola

(Enzo Battarra) – “Siamo pronti per la fiera che tradizionalmente dà il via alle nuove collezioni. Saremo presenti al Pitti 91 a Firenze dal 10 al 13 gennaio”. Così scrive sul proprio sito web Piermario Tronco, titolare della Nueve Showroom, rappresentanza e distribuzione di marchi di abbigliamento italiani e internazionali su una superficie espositiva di 800 metri quadri a Casagiove.

In effetti, Pitti Uomo è la piattaforma più importante a livello internazionale per le collezioni di abbigliamento e accessori uomo e per il lancio dei nuovi progetti sulla moda maschile. La Nueve Showroom sarà a Firenze con ben sei brand tra quelli che rappresenta: Bottega Martinese, Eevye, Gaelle Paris, Haikure, Red Court Australian, Roberto Collina e Sun 68.

Ma in questi giorni sono presenti al Pitti 91 anche altri operatori casertani di un settore commercialmente molto attivo in Terra di Lavoro. C’è qui un’intensa produzione e distribuzione di capi di abbigliamento, mancano però proposte emergenti. Il settore moda, per quanto viva comunque il suo periodo di crisi, rappresenta sempre una realtà economica importante e trainante del made in Italy. E la provincia di Caserta esprime blogger molto aggiornati, negozi di alto profilo, ma anche bravi fashion designer, particolarmente impegnati nel settore sposa e nell’alta moda. Ci sono in Terra di Lavoro strutture didattiche universitarie e insegnamenti nelle scuole superiori che hanno tutte le potenzialità per incentivare un salto di qualità nella progettazione e nella produzione di un brand. Bene! Una grande kermesse come Pitti Uomo potrebbe proprio fare da volano a una crescita imprenditoriale nel territorio casertano. Si va a Firenze proprio per verificare tendenze e cambi di gusto, per capire il mercato, ma anche per orientare le proprie scelte nella produzione, nella progettazione e negli investimenti imprenditoriali. Si va a lezione a Firenze…

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9731 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Pan di Seta Bakery, a San Leucio apre Daniele Landolfi

Regina Della Torre – Nasce il nuovo spazio Pan di Seta Bakery. Una grande novità per San Leucio di Caserta. A pochi passi dal Real Sito Belvedere, il feudo che Carlo di Borbone

Food

Terrae Motus a Caiazzo, un’idea di Franco Pepe & Co.

(Enzo Battarra) – Si chiama Terrae Motus, ma non è la celebre collezione di arte contemporanea custodita nella Reggia di Caserta. Magari le strizza un po’ l’occhio nel nome, creando

Attualità

RiGenerazioneScuola, 5 istituti casertani a Città della Scienza

Maria Beatrice Crisci -Sono cinque gli Istituti scolastici di Caserta, che parteciperanno alla tre Giorni per la Scuola dal titolo: RiGenerazione Scuola in programma da domani 9 all’11 novembre a