Positano Teatro Festival. Domenica c’è Gino Rivieccio

Positano Teatro Festival. Domenica c’è Gino Rivieccio

Domenica 31 luglio, alle ore 21.00,  Gino Rivieccio sarà al Positano Teatro Festival con Gino Rivieccio Show. Dopo il successo dello scorso anno con Io e Napoli, l’attore torna nella magnifica location dove parteciperà alla prestigiosa rassegna diretta da Gerardo D’Andrea con il suo spettacolo che si svolgerà sul sagrato della Chiesa Nuova.
Accompagnato al piano dal Maestro Antonello Cascone, lo show spazia tra i temi più svariati dell’attualità, con particolare riferimento alla satira sociale e politica. Non mancano i cavalli di battaglia che hanno reso Gino popolare in questi 36 anni di carriera. Ma è la canzone napoletana interpretata da Fiorenza Calogero ad avere un ruolo significativo nei momenti in cui lo spettacolo si lega ai temi della nostra terra, temi che Gino con la consueta eleganza sviscera e racconta a modo suo.
Insomma due ore di risate ma anche di grandi emozioni che solo un napoletanod.o.c. come Rivieccio sa rappresentare.
Fonte: Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7483 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

I tre porcellini, all’Oasi di San Silvestro con La Mansarda

Claudio Sacco -«I tre porcellini» è una favola da raccontare in un’oasi naturale. Sarà il centro di educazione ambientale del Wwf di San Silvestro ad ospitare domenica 18 la fiaba. A metterla

Cultura 0 Comments

L’arte libera la speranza, la solidarietà tra le sbarre

Artisti, istituzioni e volontariato si mobilitano per trasmettere la loro solidarietà alla popolazione carceraria – e loro familiari – della Casa di Reclusione di Aversa (ex Ospedale Psichiatrico Giudiziario). Una

Cultura 0 Comments

L’informazione e i rifiuti radioattivi. Il corso di Trenta Righe

“L’informazione ed i rifiuti radioattivi: dall’allarmismo alla realtà”: è stato questo il tema del corso di formazione organizzato dall’associazione giornalisti casertani Trenta Righe a Caserta. Dopo i saluti di Giuseppe

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply