Pranzo della solidarietà. Insieme Caritas, Esercito e Comune

Pranzo della solidarietà. Insieme Caritas, Esercito e Comune

Caritas Diocesana della Provincia di Caserta, Scuola di Commissariato dell’Esercito Italiano e Comune di Caserta insieme per il pranzo della solidarietà che si è tenuto a Caserta oggi presso il Parco Villa Carolina. Un gesto di solidarietà a testimonianza non solo del fatto che in piena emergenza sanitaria la solidarietà non si ferma, ma anche della piena e fattiva sinergia tra le Istituzioni che ha consentito di donare un pasto caldo confezionato dai militari della Scuola di Commissariato dell’Esercito ad oltre 100 poveri e senza tetto della città di Caserta.

Oltre ai tanti volontari della Caritas e dell’Associazione “Nuovi Orizzonti” di Caserta, erano presenti in particolare il Prefetto di Caserta Giuseppe Castaldi, il Vescovo della Diocesi di Caserta Pietro Lagnese, il Sindaco di Caserta Carlo Marino con gli assessori Emiliano Casale, Enzo Battarra e Massimiliano Marzo. Con loro il personale militare della Scuola di Commissariato.

In particolare, la Scuola di Commissariato, Ente dipendente dal Comando Logistico dell’Esercito per il tramite del Comando di Commissariato, ha allestito 4 tende e precisamente: una attrezzata per la distribuzione dei pasti, due tende refettorio per la consumazione del vitto e una tenda servizio, dove sono stati allocati alcuni lavabo per il rispetto delle condizioni igieniche. E’ stata allestita anche una cucina da campo rotabile, mezzo campale impiegato dall’Esercito nelle operazioni di pace all’estero e nelle attività di pubbliche calamità, in grado di confezionare circa 200 razioni all’ora e utilizzato dai militari della Scuola di Commissariato per la preparazione del vitto.

La Confederazione Nazionale Artigiani del Presidente Giuseppe Oliviero ha fornito un importante ausilio donando le derrate e tutto il materiale di consumo necessario per la preparazione del vitto. Da evidenziare infine la collaborazione fornita dal Comune di Caserta che ha concesso a titolo gratuito l’area e i relativi servizi dove si è svolta l’attività.

L’Associazione “Nuovi Orizzonti Sant’Anna “di Caserta della Presidente Rachele Vetrella ha coordinato le attività di volontariato fornendo un prezioso ausilio alla Caritas.

Il Direttore della Caritas Don Antimo Vigliotta, nel ringraziare le Autorità intervenute ha evidenziato come l’attività odierna costituisce il segno tangibile della perfetta sinergia tra le Istituzioni della provincia di Caserta e soprattutto ha sottolineato la valenza professionale e l’organizzazione logistica, solida ed efficiente dell’Esercito, da sempre al servizio dei cittadini: #Esercitoitaliano #Esercitodegliitaliani. Una organizzazione che è risultata determinante ai fini della riuscita dell’iniziativa.

In particolare il Direttore della Caritas ha voluto sottolineare altresì anche la lodevole e significativa opera di coordinamento che la Scuola di Commissariato ha tessuto con le realtà economiche e istituzionali del territorio tra le quali anche la Confederazione Nazionale Artigiani. In questo contesto il direttore della Caritas ha evidenziato altresì il ruolo che la Scuola sta svolgendo con successo, dimostrando, come già fatto in altre occasioni, di essere un costante sostegno e un affidabile punto di riferimento per la comunità locale. 

Infine il Direttore della Caritas ha voluto ringraziare il Comune di Caserta per la collaborazione fornita, la Confederazione Nazionale Artigiani e l’Associazione “Nuovi Orizzonti Sant’Anna, le quali già in altre occasioni hanno dimostrato un lodevole senso di sensibilità e solidarietà verso i più bisognosi.

👩‍💻Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9700 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

La Reggia è un Museo Verde, intensificata la tutela del green

Luigi Fusco -Nell’ambito dell’iniziativa #ReggiaGreen #MuseoVerde sono state intensificate le operazioni di salvaguardia e tutela dei secolari alberi della Reggia di Caserta. L’attività è condotta dalla direzione del plesso vanvitelliano,

Primo piano

Casertani per mare, Daniel all’Accademia Navale di Livorno

Maria Beatrice Crisci -E’ l’unico casertano tra gli allievi che hanno prestato giuramento nei giorni scorsi per l’Accademia Navale di Livorno. E’ Daniel Massimo Silvestro, appena venti anni, diplomato con

Primo piano

Inquinamento atmosferico. La Nicolò avvia un tavolo tecnico con l’Universita’

Avviare un tavolo tecnico che consenta di affrontare il problema dell’inquinamento atmosferico in maniera efficace e continuativa nel tempo. E’ stato l’obiettivo della riunione convocata dal commissario straordinario Maria Grazia