Reggia, c’è il bando per il sistema di irrigazione dei Giardini

Reggia, c’è il bando per il sistema di irrigazione dei Giardini

-All’indirizzo https://ingate.invitalia.it/ è pubblicato il terzo bando di progettazione, a valere sul PNRR, per l’affidamento dei servizi di ingegneria e architettura relativi alla progettazione esecutiva, comprensiva del coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, per la realizzazione di un impianto centralizzato di irrigazione automatica, e per la rigenerazione dei tappeti erbosi, da attuarsi nei Giardini reali della Reggia di Caserta. L’importo lavori è pari a € 4.000.000,00. L’importo dei servizi di progettazione oggetto del bando è pari a € 162.871,07.

L’intervento, che interessa una superficie di cica 41 ettari, persegue gli obiettivi prioritari del PNRR sia sul piano della programmazione per la individuazione delle opere pertinenti alle necessità del Sito, sia riguardo alle modalità per pervenire ad una adeguata progettazione e realizzazione di opere efficienti sotto il profilo tecnico-economico e sostenibili sotto quello ambientale. Obiettivo fondamentale dell’intervento è realizzare una distribuzione omogenea della risorsa acqua nelle aree verdi della Reggia che tenga conto della presenza delle grandi alberature monumentali e di pregio, e dei tappeti erbosi e delle praterie, garantendo in questo modo la conservazione di un patrimonio vegetale di inestimabile valore storico-culturale e botanico. Requisito del nuovo impianto sarà la predisposizione di un sistema centralizzato di irrigazione a caduta che sfrutti la portata idrica dell’Acquedotto Carolino, il dislivello della Cascata Grande e la naturale pendenza del Parco reale ottimizzando l’uso della risorsa idrica e riducendo al minimo, o addirittura annullando, il ricorso all’energia elettrica.

L’appalto è stato definito con Invitalia, in collaborazione con l’Unità di Missione per l’attuazione del PNRR e con il Servizio VIII del Segretariato generale del MiC. Le offerte possono essere presentate tramite il portale Ingate fino alle ore 17 del 27 luglio 2023.

Ai fini della presentazione dell’offerta, l’operatore economico deve procedere, a pena di esclusione, alla visita dei luoghi nei giorni 17 e 18 luglio 2023. Il sopralluogo potrà essere svolto solo previo appuntamento da richiedere, mediante la piattaforma telematica, entro e non oltre il giorno 14 luglio 2023.

Tutte le info sul sito istituzionale del Museo, al link https://reggiadicaserta.cultura.gov.it/sistema-di-irrigazione-dei-giardini-reali-e-rigenerazione-delle-praterie/ e sul sito Invitalia al link https://ingate.invitalia.it/esop/guest/go/opportunity/detail?opportunityId=10160

Comunicato stampa

About author

You might also like

Spettacolo

Vita a San Leucio al tempo del Codice, le visite teatralizzate

Emanuele Ventriglia -Ritornano al Belvedere di San Leucio da domani sabato 28 maggio alle ore 18,30 e, poi, domenica 29 maggio alle 21,30 gli appuntamenti con «Vita ai tempi del

Primo piano

Reggia. Parte un nuovo sistema di raccolta differenziata

Redazione -Ai blocchi di partenza l’importante progetto per dotare la Reggia di Caserta di un nuovo sistema di raccolta differenziata. Oggi 20 dicembre il piano, realizzato nell’Istituto del Ministero della

Comunicati

Dolore sotto chiave/Sik Sik , Carlo Cecchi al Teatro Nuovo

-Riflessione sul mondo del teatro come metafora della vita, Dolore sotto chiave/Sik Sik l’artefice magico, due gioielli della tradizione eduardiana, saranno in scena, giovedì 24 febbraio 2022 alle ore 21.00 (repliche fino a domenica