Reggia, nel Cannocchiale ecco Romano Prodi e Mauro Felicori

Reggia, nel Cannocchiale ecco Romano Prodi e Mauro Felicori

Maria Beatrice Crisci

– C’è un pezzo di storia di Bologna, dell’Italia e dell’Europa nell’incontro avvenuto stamattina nella Reggia di Caserta. Mauro Felicori, per tutti il Superdirettore, a Bologna ci è nato e ci ha sempre vissuto, fino all’incarico nel Palazzo vanvitelliano. Romano Prodi a Bologna ci abita tuttora, ma nella città felsinea non ci è nato, lui è reggiano di origine. Sicuramente si conoscono da anni, avendo frequentato gli stessi territori geografici e politici. Ma con l’attaccamento al lavoro dimostrato da Felicori per la “sua” Reggia ora hanno sicuramente meno opportunità di incontrarsi.

Ci voleva il Cannocchiale vanvitelliano per fare in modo che si vedessero. E che camminassero fianco a fianco, tra ciclisti e visitatori della Reggia. Sicuramente Prodi si sarà complimentato con Felicori per l’ottimo lavoro fin qui svolto. E il Superdirettore avrà chiesto a uno dei più apprezzati protagonisti della recente storia italiana ed europea come si possa avere tanta pazienza nella gestione della cosa pubblica, pur incontrando le difficoltà legate alle risorse economiche ma anche ai soliti detrattori di turno. E Prodi non avrà fatto mancare i suoi insegnamenti e i suoi incoraggiamenti.

Intanto, Luigi Vanvitelli da lassù sorride. Negli ultimi mesi la sua Reggia, veramente sua, ha sempre più tanti ospiti, e soprattutto illustri.

Prodi- Felicori

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6975 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Teatro di cortile. In scena Sergio Rubini, Isa Danieli e Imma Villa

Claudio Sacco -In una prova d’attrice a scena “nuda”, Imma Villa darà il via alla terza settimana di programmazione per “Teatro di Cortile” a Palazzo Firrao Napoli, che continua a essere

Primo piano

#domenicalmuseo. La Reggia aderisce alla giornata gratuita

Claudio Sacco -Il nuovo anno si apre all’insegna dell’arte grazie all’iniziativa #domenicalmuseo. Domenica 5 gennaio la Reggia di Caserta aderisce all’iniziativa #domenicalmuseo del Ministero per i beni e le Attività Culturali e

Primo piano

Questi fantasmi! La commedia di Eduardo al Teatro Garibaldi

Pietro Battarra – Domenica 7 gennaio alle ore 18,30 al Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere andrà in scena Questi Fantasmi! di Eduardo De Filippo, con la regia di

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply