Reggia, nella Cappella Palatina in scena l’Orchestra da Camera

Reggia, nella Cappella Palatina in scena l’Orchestra da Camera

(Comunicato stampa) -Sabato pomeriggio in musica alla Reggia di Caserta. Il 18 novembre, alle ore 17.30, nella Cappella Palatina della Reggia di Caserta in scena il secondo concerto dell’Orchestra da Camera di Caserta per le Celebrazioni Vanvitelliane.  Alla seconda parte di Musica al Tempo di Vanvitelli, progetto dell’orchestra diretta da Antonino Cascio, parteciperà in qualità di solista ospite il violinista Seiji Okamoto, vincitore del prestigioso Concorso ARD di Monaco dell’anno 2021. In programma la Romanza per violino e orchestra in fa maggiore op.50 di Ludwig van Beethoven, il Concerto n.3 KV 216 per violino e orchestra di Wolfgang Amadeus Mozart e la Sinfonia n.81 di Franz Joseph Haydn, brani che, come Vanvitelli proietta la sontuosità tardo – barocca verso il razionalismo e la compostezza delle linee classiche, raccolgono l’eredità del passato proiettandola verso un prossimo futuro. Infatti, se la Romanza di Beethoven, pur nella sua compostezza, profuma già di romanticismo, la sinfonia di Haydn, con le sue dissonanze e certe ambiguità tonali, prelude a futuri sviluppi armonici. 

Il progetto “Musica al tempo di Vanvitelli”, scelto dal comitato scientifico del Museo nell’ambito del piano di valorizzazione partecipata della Reggia di Caserta, si avvale del sostegno del MiC e della Regione Campania. Trae spunto da quanto colto dal maestro in occasione della rappresentazione al Teatro di San Carlo di Napoli dell’opera Alessandro nelle Indie di Johann Cristian Bach “…Conviene confessare che la Musica non è più privativa dell’Italia. L’armonia, la dolcezza, la grazia, la regolata varietà, e tutt’altro che costituisce Musica e Melodia praticata da questo valentissimo uomo (J.C. Bach) mi ha sorpreso come ogni altro di Napoli…” (Lettera del 16 gennaio 1762). Vanvitelli, dunque, coglie con sorprendente acume e anticipo il nuovo corso della musica e gli elementi che caratterizzeranno quello che viene comunemente definito lo “stile classico”. Il progetto ha avuto inizio con grande successo la scorsa primavera e proseguirà per tutto il periodo delle Celebrazioni.

La partecipazione all’iniziativa è inclusa nel costo ordinario del biglietto di ingresso o abbonamento al Museo fino a esaurimento posti. L’accesso alla Cappella Palatina è consentito dalle ore 17.15.

Dalle 17 il costo del biglietto per l’accesso al Palazzo reale è di 4 euro. 

Il concerto sarà proposto in replica venerdì 17 novembre alle ore 20 presso la Chiesa di S. Francesco ad Aversa nell’ambito del segmento “Vanvitelli oltre la Reggia”.

__________________________________________

“Musica al tempo di Vanvitelli” – Seconda Parte

“…L’armonia, la dolcezza, la grazia, la regolata varietà…”

Sabato 18 Novembre – 17.30

Reggia di Caserta Cappella Palatina

Orchestra da Camera di Caserta

Antonino Cascio direttore

Seiji Okamoto violino

Premio ARD di Monaco 2021

Ludwig van Beethoven

Romanza in fa maggiore per violino e orchestra op.50

Wolfgang Amadeus Mozart

Concerto n.3 in sol maggiore per violino e orchestra KV 216

Franz Joseph Haydn

Sinfonia n.81

About author

You might also like

Comunicati

Frammenti di Paradiso. Guida speciale Alessandro Cremona

-Sabato, 8 ottobre, nuovo appuntamento alla Reggia di Caserta con le iniziative di approfondimento gratuite a cura di esperti d’eccezione. Alle ore 11,30, i visitatori saranno accompagnati dal curatore dell’esposizione

Primo piano

Ma che freddo fa! Il prof Marcellino Monda: un plus di calorie

Maria Beatrice Crisci – Qual è la giusta alimentazione per il periodo freddo? Qual è il comportamento alimentare da tenere per combattere meglio le basse temperature? Come difendere il nostro

Primo piano

Le Marilyn, mostra per l’Opera Sant’Anna dal 20 al 23 aprile

Maria Beatrice Crisci -«Le Marilyn» di Alessandro Giunta in mostra da giovedì 20 a domenica 23 aprile. L’iniziativa è promossa dall’associazione Le Ali della Mente e sarà ospitata nello storico