Rotary Club Caserta, premio alle attività storiche della città

Rotary Club Caserta, premio alle attività storiche della città

-Il Rotary club Caserta Terra di Lavoro 1954 con il patrocinio del Comune di Caserta premia le attività storiche casertane con la IV edizione del premio “Il Lavoro nella tradizione casertana” e con le Targhe “ Attività Storica Casertana”che verranno sistemate fuori le stesse attività. L’evento è per venerdì 26 maggio alle 19,30 all’Hotel Royal di Caserta alla presenza del sindaco Carlo Marino e del presidente della Camera di Commercio Tommaso De Simone.

Dichiara il Presidente del Rotary club Caserta terra di lavoro 1954, Giuseppe Ianniello, titolare di una di queste attività fondata nel 1831, “Preservare le attività storiche commerciali per una città più autentica.Le attività storiche commerciali rappresentano un patrimonio inestimabile per la nostra città. Questi negozi, spesso gestiti da famiglie locali da generazioni, sono un punto di riferimento per la comunità e un’attrazione turistica unica. Venerdì 26 Maggio, vogliamo ribadire l’importanza di preservare e sostenere queste attività storiche per garantire una città autentica e prospera.” Il premio sarà consegnato alle ditte, Vittorio Landolfi parrucchiere, ottica Pasquale Natale, Della Valle fioraio, Giuseppe Cardone Bar Frank, F.lli Genovese Bar Genovese, Ciro Natale officina meccanica.

Le targhe ” Attività Storica Casertana” a tutte le attività che negli anni sono state premiate da Rotary e sono: Coleti Salvatore, F.lli Canzano, Marco Malasomma, Nittoli, Landolfi profumi, dr.Pizzuti Farmacia, Vollero, Raiano Fornaio, Ianniello.

Le attività storiche commerciali offrono una vasta gamma di prodotti di alta qualità, spaziando dall’abbigliamento all’alimentazione, dall’artigianato agli oggetti d’antiquariato. La loro presenza aggiunge un fascino speciale alle nostre strade, grazie anche agli edifici storici e ai monumenti in cui si trovano. Entrare in uno di questi negozi significa immergersi nella storia e nella cultura della nostra città.

Non solo rappresentano una parte essenziale del nostro tessuto sociale ed economico, ma le attività storiche commerciali sono anche un punto di incontro per la comunità. I proprietari, spesso conoscenti di lunga data, creano un’atmosfera accogliente e familiare che promuove l’interazione sociale e lo scambio di storie e esperienze.

Tuttavia, queste attività storiche commerciali sono oggi minacciate dalla crescente concorrenza delle grandi catene di negozi e dal commercio online. Per questo motivo, è cruciale adottare misure concrete per proteggere e promuovere il commercio storico cittadino.

About author

You might also like

Comunicati

Celebrazioni vanvitelliane, il convegno conclusivo alla Reggia

(Comunicato stampa) -Il 1° e il 2 marzo alla Reggia di Caserta grande convegno di chiusura delle Celebrazioni vanvitelliane “Il maestro e la sua eredità”. L’anno dedicato a Luigi Vanvitelli

Primo piano

Moda e innovazione, la ministra Fedeli a Napoli

(Redazione Moda) – La Ministra della Pubblica Istruzione, Valeria Fedeli è intervenuta nel corso dell’inaugurazione del nuovo anno accademico della IUAD-Accademia della Moda di Napoli. “La nostra creatività – ha

Primo piano

San Marco Evangelista. L’arte è donna, poesia musica teatro

-L’Arte è Donna: Arte, poesia, musica e Teatro in Comune per la festa della Donna l’8 marzo a San Marco Evangelista la locale Amministrazione comunale festeggia la donna con una