San Valentino 2021, la guida per un regalo non convenzionale

San Valentino 2021, la guida per un regalo non convenzionale

Alessandra D’alessandro

Il giorno più romantico dell’anno sta arrivando ed è l’occasione per fare un regalo tale da emozionare. Anche a Caserta addio scatole di cioccolatini, mazzi di fiori e cornici con le foto, questo San Valentino gli innamorati possono festeggiare l’amore in modo diverso. La volontà è quella di raccogliere idee per regali unici, diversi e anticonvenzionali passeggiando per le strade della città. I pupazzi ormai risultano ripetitivi e i palloncini sono troppo scontati.

Se non si sa cosa regalare alla dolce metà per il 14 febbraio, si può fare un giro nella boutique dalle mille sorprese di Angela Sahara in Corso Trieste. I piattini decorati che hanno spopolato quest’anno sulle riviste di home decor di Bitossi si vestono d’amore e sono il regalo perfetto per mogli o fidanzate che amano le novità di tendenza. I palloncini “Love” diventano decorazione o fermalibri in 3D da posizionare su una mensola o un tavolino per dare spessore e centralità ai sentimenti.

Veccia Gioielleria

Se invece si è alla ricerca di un regalo che lasci a bocca aperta, la gioielleria Veccia in via Mazzini consiglia la meravigliosa collana di Crivelli con un cuore in smeraldi verde e contorni di diamante taglio brillante. E ancora, si può sorprendere l’anima gemella con un prezioso regalo scelto dalla collezione Bronzallure. Magari un cuore in madreperla, onice o rodonite.

Riccio Gioielleria

“I gioielli con cuore sono un regalo perfetto per San Valentino”, suggeriscono Anna e Gaetano Riccio dell’omonima gioielleria di Corso Trieste.

Le T-Shirt sono un capo di abbigliamento intramontabile e facile da regalare, per questo la boutique Nida ne propone modelli super particolari con le iniziali o con i cuori per dichiarare i propri sentimenti in modo diverso. Il giorno di San Valentino è davvero il momento in cui l’amore viene celebrato in tutta la sua bellezza e il consiglio è di stupire e donare emozioni senza essere banali.

About author

Alessandra D’Alessandro
Alessandra D’Alessandro 21 posts

Alessandra D'alessandro - Studentessa presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, facoltà di Lettere indirizzo linguaggi dei media. Ha frequentato il liceo classico Giannone a Caserta. Ha conseguito certificazioni di lingua inglese presso Trinity College London. Attualmente collabora nell’azienda familiare occupandosi di social media, comunicazione e fashion buying. Interesse spiccato per il mondo della moda, il giornalismo, la comunicazione e la cultura olfattiva.

You might also like

Attualità

La città che vorrei. Caserta post Covid, la premiazione online

Claudio Sacco -E questo pomeriggio alle 17 in diretta online la premiazione del concorso «La città che vorrei dopo il covid 19».  E’ questo il concorso di idee rivolto alle

Stile

Festa d’estate all’Esagono, un successo costruito sull’Umiltà

Maria Beatrice Crisci – «Questa festa dell’estate è ormai una tradizione da quando abbiamo inaugurato la nuova sede qui a Caserta, nella piazza che raccoglie gli umori più autentici e

Primo piano

Confindustria Giovani e Anci lanciano Impresarte per valorizzare i beni culturali campani

(Mario Caldara)        Ormai la questione dei beni culturali italiani non valorizzati è una cantilena così vecchia (ma, purtroppo, attuale) che non si ricorda neanche quando abbia effettivamente cominciato

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply