Sant’Arpino, i ricordi di Dario Fo e la “pelle” di Napoli

Sant’Arpino, i ricordi di Dario Fo e la “pelle” di Napoli

(Beatrice Crisci) – Una domenica mattina particolare quella dedicata dalla comunità di Sant’Arpino a due eventi culturali susseguitisi negli stessi splendidi sontuosi ambienti seicentesche del Palazzo Ducale Sanchez de Luna.

         whatsapp-image-2016-10-16-at-21-00-31                            whatsapp-image-2016-10-16-at-21-00-37

Il Comune casertano aveva stretto un rapporto molto affettuoso con il “grande giullare” Dario Fo, tributandogli la cittadinanza onoraria e affidandogli il ruolo di “ambasciatore nel mondo delle fabule atellane”. Ebbene, all’indomani della scomparsa del premio Nobel, il sindaco Giuseppe Dell’Aversana e l’intera Amministrazione hanno voluto convocare un consiglio comunale straordinario per commemorare la figura di Dario Fo. Nell’occasione è intervenuto anche il giornalista Elpidio Iorio, ideatore e motore, insieme con Carmela Barbato e Antonio Iavazzo, di “PulciNellaMente”, la consolidata rassegna di teatro per le scuole che per risultati e riscontri in termini di popolarità e partecipazioni autorevoli è una manifestazione nazionale con i caratteri della unicità. Le conclusioni dell’omaggio all’illustre cittadino onorario sono state tratte dal sottosegretario ai Beni culturali Antimo Cesaro, intervenuto con il piglio giusto, distribuendo con generosità citazioni dotte e battute ironiche, entrando in piena sintonia sia con il personaggio Dario Fo sia con il rapporto che la comunità atellana aveva stabilito con l’artista.

      whatsapp-image-2016-10-16-at-21-00-46                              whatsapp-image-2016-10-16-at-21-00-49

A seguire poi la presentazione del libro del noto giornalista del quotidiano “Il Mattino” Pietro TreccagnoliLa pelle di Napoli”, già programmata da tempo e confermata in successione rispetto al Consiglio comunale, proprio a dimostrazione di una vitalità culturale e amministrativa del Comune atellano. L’evento è stato organizzato dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune di Sant’Arpino, nell’ambito della rassegna letteraria “Sulle orme del cantor d’Enea”. A moderare l’incontro lo stesso Elpidio Iorio, interventi di Giuseppe Limone, filosofo e poeta, e di Enzo Battarra, giornalista ma anche dermatologo, in tema con il titolo del volume “La pelle di Napoli”. È toccato a Pietro Treccagnoli concludere l’avvincente conversazione con il racconto di alcuni episodi legati alla preparazione e alla stesura del libro.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9727 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Comunicati

Carolina Benvenga, sul palco di Un’Estate da Belvedere

(Comunicato stampa) -Dopo il successo del tour natalizio, Carolina Benvengatorna in scena con “Un’estate favolosa”, un nuovo spettacolo all’insegna della musica e del divertimento per i più piccoli e le loro

Attualità

Dilaga la Thun mania, un altro mondo è alla Reggia di Caserta

Maria Beatrice Crisci – Il mondo di Thun è atteso a Caserta. I grandi festeggiamenti del ventesimo anniversario del Thun Club si terranno, infatti, alla Reggia di Caserta nel pomeriggio

Attualità

Il Made in Italy si tinge di rosa, lo dice una indagine della Cna

Alessandra D’alessandro -Nel nostro Paese crescono le imprese in rosa. Le donne imprenditrici sono il 26,8% del complesso di titolari, amministratori e soci d’impresa. Ad affermarlo è un’indagine della CNA.