Santupietro Restaurant, proposta di qualità dello chef Cirrone

Santupietro Restaurant, proposta di qualità dello chef Cirrone

Maria Beatrice Crisci

– L’obiettivo era trasformare la sua grande passione nel suo lavoro. Gianmarco Cirrone ci è riuscito e anche bene! È titolare e chef del Santupietro Restaurant di Santa Maria Capua Vetere in corso Aldo Moro 99, praticamente in piazza San Pietro.

Aperto da sole poche settimane, il locale è nel cuore della città del Foro e si candida a diventare un punto di riferimento importante nel settore della ristorazione di qualità. La professionalità che contraddistingue lo chef Cirrone, appena 25enne, Ondawebtv ha avuto modo di sottolinearla più volte. Ora da capo di brigata avrà ancora di più modo di dimostrarla, ma soprattutto di comunicare attraverso i suoi piatti quanto il lavoro e i sacrifici fatti negli anni lo abbiano formato. Ed è con uno spirito di grande entusiasmo che affronta ora questa nuovissima e tanto desiderata “avventura”.

Ampio, accogliente, colorato, luminoso. Questa la primissima impressione del Santupietro Restaurant la cui impronta è quella dell’architetto Biagio Di Muro. Ad accogliere gli ospiti la cortesia e la professionalità di Nicole Di Muro. L’esperienza gastronomica da vivere è davvero entusiasmante. L’apertura è con il fusion ovvero i roll special hamanegi: ricciola maio giappo rucola, ricciola scottata e kataifi. Quindi, il polpo con patate, tartufo e tarallo. Si passa poi al pacchero con pescatrice locale. E ancora, la ricciola laccata al miso (fermentato a base di soia giapponese) e carotina di campo. E per concludere un dolce della casa trifle di pesca. Queste solo alcune delle proposte del ricco menù. Intanto, alla vigilia del Ferragosto lo chef Cirrone ricorda che il Santupietro Restaurant sarà aperto martedì 15 agosto con il menù accattivante «La première di Ferragosto» da consultare sulle pagine social del locale.

https://www.instagram.com/santupietro_restaurant/

Lo chef Cirrone ha iniziato da stagista con la chef stellata Rosanna Marziale fino a diventare commis di cucina, stretto collaboratore dell’executive chef stellato, Cristoforo Trapani del ristorante La Magnolia dell’Hotel Byron a Forte dei Marmi, in Toscana. Diploma all’Istituto alberghiero nella città della Reggia, una passione smisurata per la cucina, Gianmarco ha iniziato a lavorare già durante il corso di studi. E dopo la maturità è andato via da casa per fare esperienze importanti, come lo è quella all’Hotel Byron. E ancora in Cina a Hong Kong e a Shenzhen dove ha accompagnato lo chef Trapani per una cena a quattro mani all’hotel The Ritz-Carlton, con lo chef Stefano Nicodemo. E grazie allo chef Trapani si è trovato accanto a grandi chef come Cannavacciuolo, Cracco, Gennarino Esposito. Tante le esperienze le esperienze che l’hanno aiutato a formarmi. Nell’anno in attesa dell’apertura del suo locale, lo chef Cirrone ha guidato la brigata di cucina del ristorante L’Amo di Caserta.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9571 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Acli Caserta, un contest fotografico sul tema “Il mio lavoro”

Alessandra D’alessandro -Per festeggiare la Festa dei Lavoratori, che cade il primo maggio, le “Acli di Caserta”, anche quest’anno, hanno promosso un concorso fotografico. Si tratta di un contest che

Primo piano

Alla Reggia con “Le notti della Meraviglia”, eventi dall’8 luglio

Luigi Fusco – La Reggia di Caserta apre i propri cancelli al calar del buio con l’iniziativa  “Le notti della Meraviglia”.  A partire dall’8 luglio ci saranno una serie di

Primo piano

Caserta Film Lab. Al Don Bosco L’innocente di Louis Garrel

(Comunicato stampa) -Nuovo appuntamento con il cineforum di Caserta Film Lab presso il Teatro Don Bosco, che martedì 19 dicembre presenta “L’Innocente” di Louis Garrel, con doppio spettacolo alle 18:30