Scienze Politiche. Bene il Primo Festival di Turismo Esperienziale

Scienze Politiche. Bene il Primo Festival di Turismo Esperienziale

Emanuele Ventriglia -Si è svolto presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università Vanvitelli il «Primo Festival di Turismo Esperienziale». Una serata ricca di iniziative, cultura e anche divertimento quella di martedì 21 maggio, durante la quale sono stati presentati i percorsi di Turismo Esperienziale in Campania, i relativi strumenti per comunicarlo e lo stile di vita mediterraneo.
La kermesse, interamente dedicata a uno dei maggiori comparti turistici, è stata promossa dalla stessa Università in sinergia con la fondazione Its Bact e con l’associazione Alto Casertano e ha visto la partecipazione dei Dipartimenti di Scienze Politiche, Medicina e Chirurgia, Scienze e Tecnologie Ambientali, Biologiche e Farmaceutiche e Ingegneria.


Non un semplice convegno, ma una vera e propria rassegna a cui hanno preso parte le istituzioni, le eccellenze enogastronomiche e le aziende impegnate nello sviluppo turistico della Campania e del Mezzogiorno. Dopo la sessione di presentazione dei lavori, infatti, la serata è proseguita con degustazioni di prodotti tipici e con l’esibizione del Pastellesse Sound Group «I Bottari di Macerata Campania». La conclusione è stata affidata al Dj Set di Enzo Saccone con la voce di Miss Lady V. Nel tardo pomeriggio, durante la conferenza, sono stati presentati i progetti degli Operatori di Turismo Esperienziale (Otec) del corso di formazione della fondazione Its Bact, finanziato dal Ministero per il Sud e la Coesione Territoriale e dalla Regione Campania. Durante la conferenza sono intervenuti Furio Cascetta (prorettore Green Energy e Sostenibilità Ambientale della Vanvitelli), Aniello Di Vuolo (presidente ITS BACT), Giovanni Lavornia (rappresentante partner provinciale Caserta), Domenico Amirante (coordinatore provinciale Caserta Progetto OTEC), Vincenzo Pepe (rettore ITS BACT e direttore del master in Turismo sostenibile e comunicazione della bellezza presso il dipartimento di Scienze Politiche) e Guglielmo Chinese (direttore ITS BACT).

I Bottari di Portico

Le attività laboratoriali sono state presentate dagli operatori di Turismo Esperienziale mediante la proiezione di sei video, a cura di Antonella Di Domenico, Anna Rita Falanga, Maria Guida, Claudia Orsino, Angelo Rotunno e di Simona Villa. I Lavori sono stati moderati da Claudio Aprea, coordinatore dell’aera Turismo. Hanno inoltre partecipato i direttori dei dipartimenti della Vanvitelli Francesco Eriberto d’Ippolito (Scienze Politiche), Antonio Fiorentino (Scienze e Tecnologie Ambientali Biologiche e Farmaceutiche) e Alessandro Mandolini (Ingegneria), il presidente del corso di laurea di Medicina di Napoli, Marcellino Monda; il direttore del dipartimento di Medicina, Chirurgia e Odontoiatria «Scuola Medica Salernitana» dell’Università di Salerno, Massimo Amato; i presidenti dei corsi di laurea triennale in Scienze del Turismo, Domenico Giovanni Ruggiero, e magistrale in Progettazione e Gestione dei Sistemi Turistici, Olivier Karl Butzbach, entrambi attivati presso il dipartimento di Scienze Politiche dell’UniCampania. È intervenuto anche lo chef e cofondatore della Scuola Dolce&Salato, Giuseppe D’Addio, oltre al direttore generale per le Politiche Culturali e il Turismo della Regione Campania, Rosanna Romano.

About author

emanuele ventriglia
emanuele ventriglia 360 posts

Emanuele Ventriglia - Musicista e cantautore, studia la chitarra e canta fin da bambino. Iscritto alla facoltà di Lettere Moderne dell'Università Vanvitelli, ama l’arte e la creatività in tutte le loro forme. Oltre al portare avanti il suo progetto musicale, ha avviato un percorso di formazione di Marketing e Comunicazione.

You might also like

Primo piano

Testimoni del male, i “cuori spenti” di Sardo al Buon Pastore

Maria Beatrice Crisci -Storie di vittime innocenti della criminalità, per lo più persone comuni: lavoratori, pensionati, ragazzi. Tra essi anche un medico e un sacerdote. È il volume di Raffaele

Cultura

18 maggio. E’ oggi la Giornata Internazionale dei Musei

Pietro Battarra – Oggi è la Giornata internazionale dei Musei. Riaprono al pubblico Castel Sant’Elmo (Napoli) e la Certosa di San Lorenzo (Padula). L’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere

Primo piano

Ateneo Vanvitelli, ad Economia si parla di Euro-digitale

Emanuele Ventriglia -Tematica davvero importante quella affrontata dal simposio organizzato da Stefania Giova,professoressa ordinaria di Diritto privato dell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli”,nell’ambito del mese dell’educazione finanziaria (Edufin 2023). Il prossimo