Ssireum Festival. Il presidente Giorgi, l’Italia in Sud Corea

Ssireum Festival. Il presidente Giorgi, l’Italia in Sud Corea

(Comunicato stampa) -È da poco rientrata dalla Corea del Sud la Squadra Azzurra di Lotte Tradizionali che ha partecipato al SSIREUM FESTIVAL 2024, nella città di Tongyeong-si. La competizione, organizzata dalla Korea Ssireum Association col supporto del Ministero della Cultura, Sport e Turismo, ha visto la partecipazione di Gran Bretagna, Spagna, Nuova Zelanda, Cina, Mongolia, Kazakistan, Vietnam e Italia, rappresentata dalla Federazione Italiana Kurash e Lotte Tradizionali (FIKULT) con gi atleti Emanuele Papa, Vitalie Ursu e Federico Zardo. Il SSIREUM, lotta tradizionale della Corea, dove era praticata già nel quinto secolo dopo Cristo, nel 2018 è stato iscritto dall’UNESCO nella lista del Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità. Nel SSIREUM i lottatori combattono in un’arena circolare ricoperta di sabbia e, afferrandosi per la cintura, con l’uso della forza di braccia, gambe e dorso cercano di proiettare a terra l’avversario. Le gare sono sempre precedute da particolari rituali. In segno di ringraziamento per la partecipazione della Squadra italiana, il presidente della Korea Ssireum Association, Hwang Kyung Soo, ha voluto consegnare un particolare dono al presidente della FIKULT, Vittorio Giorgi. “E’ la seconda volta che il nostro Team viene invitato a questa importante manifestazione”, commenta il capitano azzurro Emanuele Papa, “apparentemente semplice, ma allo stesso tempo tecnicamente complesso, il Ssireum è una lotta che ci permette di dare uno sguardo al modo in cui la Corea del Sud, molto protesa verso la modernità e la tecnologia, riesca a valorizzare le sue radici tradizionali. Un Paese dell’Estremo Oriente, che vive tra passato e futuro. Per noi atleti è stata un’esperienza straordinaria, ed abbiamo avuto il piacere lottare e creare legami di amicizia forti tra nazioni diverse”.

About author

You might also like

Primo piano

Liberi dal dolore, il benessere animale passa anche da questo

Simone Lino * – Pronti nuovamente ad analizzare quelle che vengono definite le cinque libertà fondamentali del benessere animale, e che tutti i proprietari di animali dovrebbero conoscere a memoria. Una

Comunicati

Narrarsi altrove, a Caserta il libro di Anna Ciardullo Villapiana

-Lunedì 19 giugno la poetessa italo canadese Anna Ciardullo Villapiana incontra i lettori per presentare il libro Narrarsi altrove, edito da Rubbettino nell’ambito di una collana sugli Italian Diaspora Studies.

Primo piano

Capua. Se oggi fossi qui. San Francesco in viaggio in mezzo a noi

Luigi Fusco -Se oggi fossi qui. San Francesco in viaggio in mezzo a noi, è il titolo della drammatizzazione sacra dedicata ai miracoli compiuti da San Francesco d’Assisi durante il