Tag "la compagnia della città"

Primo piano

Fabbrica Wojtyla, omaggio alla Regione Campania. Il video

Claudio Sacco – Il viaggio di Fabbrica Wojtyla insieme alla Scabec spa e alla Regione Campania per animare l’attesa del Grand Tour di Rosso Vanvitelliano prosegue con un altro splendido

Primo piano

Fabbrica Wojtyla, un messaggio al mondo: andrà tutto bene

Claudio Sacco – E’ un messaggio al mondo quello che lanciano i ragazzi della Fabbrica Wojtyla e la Compagnia della Città. «Abbiamo avviato – scrivono – la campagna “Dai una

Attualità

No alla violenza sulle donne, la Fabbrica Wojtyla al Don Bosco

Claudio Sacco  – E’ per sabato 30 novembre alle ore 21 al Teatro Don Bosco dei Salesiani di Caserta “Cinque giorni dopo”. Ovvero teatro-incontro con la città, i suoi giovani, le istituzioni e le

Spettacolo

Compagnia della Città, la “contaminazione” in chiesa a Napoli

Claudio Sacco – La Compagnia della Città & Fabbrica Wojtyla torna a Napoli. È nella città partenopea che metterà infatti in scena sabato 26 ottobre “OPVS” – La Contaminazione Felice, visita e teatro

Spettacolo

A Caserta l’estate è In the garden, la Fabbrica Wojtyla al Pat

Maria Beatrice Crisci  – La lunga estate calda va vissuta in giardino, quello del Pat, il Palazzo delle Arti e del Teatro al centro di Caserta, al Corso Trieste n.

Primo piano

Fabbrica Wojtyla, tournée albanese per l’Anonimo Napoletano

Claudio Sacco  – A fine giugno i giovani attori di Fabbrica Wojtyla & Compagnia della Città saranno in tournée al Teatro Nazionale di Tirana con “Anonimo Napoletano”. Quindi, a seguire, preceduti dal “France Tour”

Editoriale

Bella di notte, la Reggia di Caserta svelata da Luigi Vanvitelli

Enzo Battarra – Notturno di Reggia con ospiti. Il tour by night del palazzo reale di Caserta è in realtà uno spettacolo itinerante. Titolo “Rosso Vanvitelliano”, a cura della Compagnia

Primo piano

#onemore, al Comunale di Caserta no alla violenza sulle donne

Maria Beatrice Crisci – “Da dove vengo io il vento fa così bene l’amore con i capelli che nascono i pensieri… mi chiamavo Desirée Mariottini”. Questa solo una delle frasi

  • 1
  • 2