Fabbrica Wojtyla, tournée albanese per l’Anonimo Napoletano

Fabbrica Wojtyla, tournée albanese per l’Anonimo Napoletano

Claudio Sacco

 – AN Manifesto 2019 FBA fine giugno i giovani attori di Fabbrica Wojtyla & Compagnia della Città saranno in tournée al Teatro Nazionale di Tirana con “Anonimo Napoletano”. Quindi, a seguire, preceduti dal “France Tour” di Carla Bruni, nell’antico e ambito Teatro greco di Butrinto. È questa un’opera patrocinata dal Comune di Napoli che torna alla ribalta internazionale dopo il successo ottenuto a Edimburgo dove è stata definita “la perla rara” tra le opere prime del Fringe Festival dalla critica.

Esperienza straordinaria per i giovani artisti campani divulgatori della cultura napoletana e italiana d’autore, scelti ora per l’incontro con il pubblico del luogo più emergente e giovane presente in Europa, l’Albania.

Anonimo Napoletano” è una innovativa opera musicale di pura contaminazione artistica che fonde gli stilemi dell’opera lirica con la sagacia del teatro d’autore. Una storia di intrighi, inganni e amore durante la Rivoluzione Napoletana del 1799, pungente metafora universale sulla condizione dell’umanità scritta e diretta dal drammaturgo Patrizio Ranieri Ciu che l’ha dedicata a Melina Balsamo, compianta grande donna del teatro italiano che nell’opera credeva fortemente.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8256 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Spettacolo 0 Comments

Mine vaganti, anteprima nazionale al Teatro Comunale

Claudio Sacco -Da venerdì 17 a domenica 19 gennaio al Teatro Comunale Costantino Parravano di Caserta il Nuovo Teatro in coproduzione con Fondazione Teatro della Toscana presentano “Mine Vaganti“, uno spettacolo di

Primo piano 0 Comments

De Luca: Giornata storica, raddoppiate le pensioni al minimo

“E’una giornata storica. Grazie al Piano socio-economico della Regione Campania, mettendo in campo quasi un miliardo di euro per fronteggiare la crisi, con valuta 29 maggio 2020, vengono pagati sia il bonus per i pensionati

Cultura 0 Comments

Commissario Ricciardi, è Ivano Caiazza a dirigere al San Carlo

Maria Beatrice Crisci – Il maestro Ivano Caiazza tra i volti casertani del cast della serie televisiva «Il commissario Ricciardi». E’ lui che sulla scena interpreta il ruolo che più

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply