Terrae Motus. Restituite al pubblico le opere di Merz e Gilardi

Terrae Motus. Restituite al pubblico le opere di Merz e Gilardi

Maria Beatrice Crisci

– Dopo gli interventi di restauro a cui sono state sottoposte, sono di nuovo esposte al pubblico due opere della collezione Terrae Motus. Ad annunciare la fine del restauro è la Direzione della Reggia di Caserta. I lavori eseguiti dalla Ditta Rava & C. di Antonio Rava, hanno riguardato l’opera Terrae Motus di Mario Merz (in copertina) del 1984 e l’opera Autogobierno di Pietro Gilardi del 1986.

All’opera di Mario Merz è stata ripristinata l’illuminazione dei numeri a neon che rappresenPiero Gilardi, Autogobierno, 1986tano la prima parte della serie matematica di Fibonacci, collocata sullo sfondo dipinto del Vesuvio: per l’artista nella natura tutto è perfetto e si muove secondo regole matematiche, anche i terremoti, che si diramano armonicamente da un epicentro dal quale si espandono, diventando segno della forza distruttrice della natura.

Sull’opera di Pietro Gilardi è stata eseguita un’operazione particolarmente delicata a causa delle difficoltà nel trattamento dei materiali con cui è realizzata. L’opera rievoca l’esperienza vissuta da Gilardi nel Barrio Tepito di Città del Messico, dove le vecinidades si autoorganizzarono per la ricostruzione dopo il terremoto del 19 settembre 1985, e rappresenta tre muratori intenti a costruire un muro su cui si legge la parola Autogobierno, intesa come autogestione e autonomia costruttiva, necessarie nei momenti di crisi e nei disastri naturali.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9728 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

La melannurca, una eccellenza tutta campana

Claudio Sacco – “La melannurca è una delle tipicità, un’eccellenza della nostra regione davvero straordinaria, ma registriamo ancora che non è organizzata. Questo significa che abbiamo ancora pochissima produzione che

Primo piano

C’è “Empire”, la Reggia di Caserta atterra al Festival di Berlino

Maria Beatrice Crisci – C’è anche Caserta al Festival di Berlino, 74esima edizione, in corso in questi giorni. In particolare la Reggia. Infatti, il Palazzo Reale è stata location ideale

Economia

Passaggio generazionale, una sfida? Il confronto al Consorzio Mozzarella Dop

Redazione – «Il passaggio generazionale: sfide e opportunità per gli imprenditori e le imprese famigliari». Questo il tema dell’incontro svoltosi lunedì (25 settembre)presso la sede del Consorzio Mozzarella DOP all’ombra