Think Jazz. A Casapozzano c’è anche Enrico Pieranunzi

Think Jazz. A Casapozzano c’è anche Enrico Pieranunzi

Il “Think Jazz” giunge alla seconda edizione. L’appuntamento è nel primo fine settimana di agosto a Casapozzano di Orta di Atella. Ed è proprio la piazza centrale dell’antico borgo atellano a ospitare alcuni dei più noti musicisti del panorama jazzistico nazionale. Il festival è organizzato dall’associazione Think Jazz in sinergia con l’associazione Scott LaFaro.

Ad alzare simbolicamente il sipario sulla rassegna 2016 sarà il concerto dell’Elio Coppola Hammond Trio feautirng Walter Ricci che prenderà il via alle 21,30 di venerdì 5 agosto. E quella pronta a deliziare le migliaia di fan che accorreranno nel centro atellano sarà una formazione davvero ben assortita con Elio Coppola alla batteria, Ben Paterson all’organo hammond, e Walter Ricci alla voce.

Alle 21,30 di sabato, il cartellone vedrà l’esibizione della Jerry Popolo Band che nell’occasione presenterà in anteprima il nuovo disco “Beleza” uscito lo scorso 27 luglio. Ad affiancare Jerry Popolo ed il suo sax, saranno Alessio Busanca al piano, Antonio De Luise al basso elettrico e Luigi Del Prete alla batteria.

Gran finale domenica 7 con la performance dell’Enrico Pieranunzi Trio. Insieme con il   grande pianista ci saranno Luca Bulgarelli al contrabbasso e Nicola Angelucci alla batteria. Enrico Pieranunzi è a tutti gli effetti uno dei grandi del jazz mondiale. Pianista, compositore, arrangiatore, ha registrato più di 70 Cd a suo nome spaziando dal piano solo al trio, dal duo al quintetto e collaborando, in concerto o in studio, con Chet Baker, Lee Konitz, Paul Motian, Charlie Haden, Chris Potter, Marc Johnson, Joey Baron.

Fonte: Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8558 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

C’è un’altra storia, Nadia Verdile alla Biblioteca Comunale

-Sabato 5 marzo alle ore 17 la Biblioteca Comunale A. Ruggiero di Caserta apre le sue porte con la presentazione del libro “C’è un’altra storia – antologia letteraria e artistica

Primo piano 0 Comments

Castel Campagnano, “Anime Borboniche” nel Castello Ducale

Maria Beatrice Crisci (ph Pino Attanasio) – “Tutto ciò che è questo territorio, Napoli e poi Caserta, mi ha sempre ispirato. Dalla musica al teatro e poi al cinema. Ho

Primo piano 0 Comments

Premio Pulcinellamente a Campanella, De Angelis e D’Angelo

Maria Beatrice Crisci Pulcinellamente si avvia alla cerimonia di premiazione in programma domenica mattina. Ma prima del gran finale la rassegna giunta alla sua diciannovesima edizione vivrà un prologo di

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply