Toghe e medici in campo per la Fondazione 4 Stelle

Toghe e medici in campo per la Fondazione 4 Stelle

Una selezione di medici sfiderà in un’amichevole di basket una rappresentativa dei magistrati e avvocati del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. “La Partita di Natale” si giocherà sabato 10 dicembre alle ore 18.30 al Palavignola, il palazzetto dello sport dell’ex area Saint Gobain di Caserta.

L’iniziativa è del Lions Club Caserta Terra di Lavoro Reloaded, che anche quest’anno, in prossimità delle festività natalizie, rinunciando come oramai tradizione alla rituale festa degli auguri, trasforma la celebrazione in solidarietà. La finalità è quella di una raccolta fondi a favore della Fondazione 4 Stelle, per aiutarla nei suoi progetti di recupero e inserimento dei bambini attraverso lo sport e il basket in particolare.

foto-partita-di-natale

L’evento nasce proprio in collaborazione con la Fondazione 4 Stelle, con il patrocinio del Comune di Caserta e dell’Ordine dei Medici e con il contributo della JuveCaserta Basket. La manifestazione sarà aperta alle ore 17 da un torneo di minibasket. Si sfideranno i giovanissimi atleti della categoria scoiattoli delle società JuveCaserta, Città di Caserta, Elle Bi Elle, Casagiove e Castel Morrone. Alle 18.15 la presentazione delle squadre dei medici e del Tribunale. Negli intervalli, sfide al tiro da tre punti, presentazione delle Pantere Caserta, neonata squadra femminile e una dimostrazione di basket in carrozzina.

“La squadra del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere nasce in occasione del torneo tra i tribunali d’Italia tenutosi a Milano in commemorazione delle vittime della strage che avvenne presso quel tribunale”, racconta l’avvocato Claudio Sgambato. “Siamo i vincitori di quel torneo e siamo tutti ben felici di partecipare a questa partita di solidarietà, facciamo i complimenti al Lions Club di Caserta che ha promosso e organizzato l’evento”.

“La JuveCaserta Basket è sempre disponibile e sempre in prima fila a partecipare a eventi e manifestazioni lodevoli di alto valore sociale e sportivo come questa”, afferma Sante Roperto, responsabile marketing della società cestistica della Lega A.

“Ringrazio il Lions Club Caserta Terra di Lavoro Reloaded per aver promosso e organizzato assieme a noi questo evento di solidarietà” sottolinea Mario Pavone per la Fondazione 4 Stelle. “E ringrazio tutti i giocatori delle due squadre, dalla media di età over 40, che si affronteranno sabato”.

“Sarà un pomeriggio di festa all’insegna dello sport, dei bambini, del divertimento e della solidarietà”, afferma Crescenzo Muto, presidente del Lions Club che organizza l’evento e play maker della squadra dei medici. “Desidero ringraziare tutti coloro che, a vario titolo, si sono prodigati per la riuscita della manifestazione, tutti i mini cestisti e tutti i giocatori over 40 che per un pomeriggio torneranno a calcare un parquet per divertirsi assieme. Speriamo che questa partita possa diventare un appuntamento fisso e tradizionale per realizzare solidarietà e per scambiarci gli auguri di Natale. Vi aspettiamo. L’ingresso è libero”.

Ecco le squadre. Il Tribunale di Santa Maria CV, in canotta blu, schiererà Giacomo Urbano, Enrico Capone, Giuseppe Meccariello, Romolo Vignola, Dario Pepe, Claudio Sgambato, Luigi Corsiero, Nunzio Mazzocchi, Sergio Mastroianni e Antonio Mirra.

Il roster dei medici, in canotta bianca, sarà formato da Antonio Natale, Cesare Guida, Crescenzo Muto, Enrico Morelli, Giovanni Zanforlino, Bruno Marra, Nicola Pedana, Antimo Moretti, Donato Soviero, Guido De Filippo, Carlo de Werra e Piero Maida.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7643 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Artestate, giovedì sul palco “I nuovi poveri”

Rinviato a giovedì 22 settembre alle ore 21 lo spettacolo “I nuovi poveri” con Ciro Ceruti e Francesco Procopio. La commedia era prevista per il giorno 18 ma le previsioni

Primo piano 0 Comments

“Terroir”, il gusto del vino racconta sempre il luogo di origine

Cristina Carraturo (Università Parthenope)  – I riflettori accesi da decenni sul settore gastronomico, ne fanno un terreno fertile per la nascita e diffusione di un linguaggio settoriale ricco di termini

Cultura 0 Comments

Anils, all’Università Parhenope il convegno nazionale 2020

Si è concluso ieri l’interessantissima due giorni di convegno nazionale ANILS 2020. L’Associazione Nazionale Insegnanti Lingue Straniere ha scelto la prestigiosa sede dell’Università degli Studi “Parthenope” con il Dipartimento di

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply