Toponomastica femminile. Sulle vie della legalità, al Belvedere l’evento

Toponomastica femminile. Sulle vie della legalità, al Belvedere l’evento

Maria Beatrice Crisci

-Tutto pronto al Belvedere di San Leucio per il convegno nazionale «Sulle vie della legalità» dell’Associazione Toponomastica femminile. L’appuntamento è dal 20 al 22 ottobre prossimi. Ricco il programma delle tre giornate che si apriranno con l’introduzione della referente provinciale dell’associazione Toponomastica femminile Fosca Pizzaroni. Quindi, i saluti istituzionali del sindaco di Caserta Carlo Marino, degli assessori al Patrimonio Annamaria Sadutto e alla Cultura Enzo Battarra. Quindi, la presidente Toponomastica femminile Maria Pia Ercolini. Così viene presentata l’iniziativa: «Il dodicesimo convegno annuale di Toponomastica femminile affronta le problematiche della lotta ai fenomeni dell’illegalità e delle diverse forme di violenza contro le donne: la legge, il mondo delle professioni e dell’associazionismo. Intervengono esperte ed esperti di tutti i settori, rappresentanti delle istituzioni, delle professioni e delle associazioni. docenti delle scuole di ogni ordine e grado e dell’università. Il Convegno si svolge in una provincia di 104 comuni, al 99 posto su 107 province italiane per qualità della vita, in cui il tasso di abbandono scolastico si aggira intorno al 16-18% e quello della criminalità al 60,52% Gli obiettivi sono sostenere il riconoscimento del valore dell’impegno e del sapere femminile alla lotta alle mafie e all’illegalità, attraverso la legislazione, la profes sionalità e l’associazionismo. Promuovere la cultura della legalità, in particola re quella locale, per riportate alla luce donne che in tale ambito, si sono distinte sviluppare consapevolezza nei soggetti istituzio nali ed educativi in merito alla violenza del silen zio e dell’invisibilită, scardinando il sistema culturale e valoriale che alimenta tali comportamenti prevaricanti e discriminatori. E ancora, proporre modalità di intervento che portino a nuovi equilibri per una società sana, giusta e di pari opportunità di riconoscimento per cittadini e cittadine, progettare azioni di cittadinanza attiva che coinvolgano vari componenti della società e della comunità locale affinché le nuove generazioni abbiano diversi modelli identitati e nuovi stili di vita». Domenica 22 ottobre, nella giornata conclusiva dell’evento, l’inaugurazione della targa stradale dedicata a Francesca Laura Morvillo. La targa sarà posta nella rotonda tra “tra via Falcone e Borsellino”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9390 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Arte

Parete, recuperata un’incisione con la Vergine della Rotonda

Luigi Fusco – In maniera fortuita e fors’anche inaspettata, il Comitato Festeggiamenti Maria SS. della Rotonda di Parete è riuscito a recuperare un’incisione, del 1579, raffigurante la Sacra Effige della

Primo piano

Mozza-mobile on the road, prossima fermata il Cibus di Parma

-Ripartono le fiere e gli eventi in presenza. E la mozzarella di bufala campana Dop torna “on the road” con una novità: la “Mozza-Mobile”, la roulotte del Consorzio di Tutela,

Primo piano

Comunicare la scienza e fake news, online al Campus Manzoni

-«Comunicare la scienza: il mondo delle fake news». È questo il titolo dell’incontro di martedì 15 febbraio che si terrà alle ore 12 nell’aula magna del liceo Manzoni di Caserta