Un giorno per la memoria. Anna Copertino a San Nicola

Un giorno per la memoria. Anna Copertino a San Nicola

Claudio Sacco
– Sarà il salotto letterario “Alterum” di San Nicola la Strada ad ospitare giovedì 11 ottobre alle ore 18,30, un incontro in memoria di vittime innocenti di mafSchermata 2018-10-08 alle 23.23.46ie, camorra e Ndrangheta. L’appuntamento prende spunto dall’antologia “Un giorno per la memoria” curato dalla giornalista Anna Copertino. Ventotto  vittime per ventotto racconti, storie affidate a diversi autori. All’evento interverranno i figli di Mario Diana, Antonio, Nicola e Teresa; Massimiliano Noviello, figlio di Domenico Noviello; Susy Cimminiello, sorella di Gianluca Cimminiello; i genitori di Antonio Landieri; Francesco Clemente, figlio di Silvia Ruotolo; Davide Estate, nipote di Maurizio Estate; Federica Flocco, autrice che ha raccontato di Giancarlo Siani. L’incontro, moderato dalla giornalista Maria Beatrice Crisci, vedrà la presenza tra gli altri di Anna Copertino, Giancarlo Marino, Piero Antonio Toma e Chiara Tortorelli. aranno ospiti della serata Aldo Putignano, editore della Homo Scrivens, ed il cantautore Lino Blandizzi.
Nella nota si legge: “Le storie di 28 vittime della criminalità raccolte in una antologia creata con la partecipazione di 28 autori tra scrittori e giornalisti noti ed anche emergenti, che hanno donato il proprio contributo a favore di un tema purtroppo dolorosamente attuale e che ha radici lontane. Un testo che porta l’introduzione a cura del presidente dell’A.N.A.C. Raffaele Cantone e la prefazione dello scrittore Maurizio de Giovanni, è nato per la memoria delle vittime della criminalità, per rompere silenzi nei confronti delle morti ingiuste ed impossibili da accettare, sia da parte delle famiglie che della collettività. Uomini e Donne uccisi senza motivo, estranei a ogni tipo di legame con il sistema o il malaffare. Morti che vengono definite “uno scambio di persona”, azzardando l’ipotesi assurda dell’errore umano. Ma sempre di criminali si tratta. Più che una presentazione è stato un momento di raccoglimento, di scambio d’affetto anche tra le famiglie delle vittime e tutti i presenti, non solo tra i relatori e l’intero pubblico. Testimonianze che hanno fatto fatica a non strappare commozione ed emozioni che facevano a pugni con lo stomaco”.

Le vittime innocenti a cui gli scrittori hanno dedicato i loro racconti: Simonetta Lamberti, Teresa Buonocore, Lea Garofalo, Gelsomina Verde, Silvia Ruotolo, Giancarlo Siani, Genny Cesarano, Domenico Beneventano, Annalisa Durante, Pasquale Romano, Antonio Landieri, Gigi Sequino e Paolo Castaldi, Maurizio Estate, Palma Scamardella, Alberto Vallefuoco con Rosario Flaminio e Salvatore De Falco, Emanuele Notarbartolo, Mario Diana, Domenico Noviello, Pasquale Cappuccio, Attilio Romanò, Gianluca Cimminiello, Marcello Torre, Filomena Morlando, Dino Gassani, Valentina Terracciano, Angelo Vassallo, Aylan Kurdi, e Maikol Giuseppe Russo.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8558 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Maurizio de Giovanni protagonista a Brividi d’Estate 2018

Pietro Battarra – Maurizio de Giovanni è tra i protagonisti al Real Orto Botanico di Napoli, nell’ultima settima della rassegna «Brividi d’Estate 2018». Iniziativa questa nata da un’idea di Annamaria Russo e

Luigi Spina, le sue Matres sono in finale al Premio Michetti

Luigi Fusco -Il fotografo Luigi Spina è tra i finalisti della 73esima edizione del “Premio Michetti” – Figura, Figurae. L’immagine delle immagini, iniziativa promossa dalla Fondazione Michetti, l’ente morale che,

Comunicati 0 Comments

Domenica la Museo, al Mann torna l’atteso appuntamento

-Domenica al Museo, si riparte: dopo l’interruzione forzata dovuta all’emergenza Covid, dal prossimo 3 aprile torna un appuntamento tanto atteso da cittadini e turisti. Diamo il bentornato alle domeniche gratuite

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply