World Combat Games: la Fikult a Riyadh nel Qazaq Kuresi

World Combat Games: la Fikult a Riyadh nel Qazaq Kuresi

(Comunicato stampa) -Mancano pochi giorni ai WORLD COMBAT GAMES, il grande evento delle arti marziali organizzato ogni quattro anni da Sport Accord, che quest’anno si terrà a Riyad con un programma di gare inerente a ben 16 arti marziali come Judo, Karate, Lotta Olimpica e Boxe. Nella competizione di Qazaq Kuresi, curata dalla Qazaq Kuresi Association e la United World Wrestling (UWW), il 26 ottobre gareggerà Mariasole Momente’, talentuosa atleta Azzurra della Federazione Italiana Kurash e Lotte Tradizionali (FIKULT), in forza del terzo posto conquistato lo scorso anno ai Campionati Mondiali ad Astana. Lotta tradizionale del Kazakistan, per le sue antiche origini e rilevanza culturale nel 2016 il Qazaq Kuresi è stata iscritto dall’UNESCO nella Lista rappresentativa dei Beni Culturali Immateriali dell’Umanità. “L’Arabia Saudita da alcuni anni ha deciso di aprirsi allo Sport internazionale ed al Turismo, ospitando importanti manifestazioni come i World Combat Games, e per noi questa è la prima partecipazione”, dichiara il presidente della FIKULT, avvocato Vittorio Giorgi. “Da nove anni operiamo in Italia e nel mondo per contribuire, con impegno e passione, alla divulgazione delle Lotte Tradizionali, sia per l’aspetto sportivo che culturale”.

About author

You might also like

Primo piano

Daudia, al Comunale il primo concerto teatrale del duo canoro

(Comunicato stampa) -Grande attesa per il primo concerto teatrale dei Daudia, che ha già registrato vendite da ogni parte d’Italia. Uno spettacolo che racchiude il percorso cantautorale del duo casertano,

Cultura

Caffè letterario al foyer, il libro di Isabella Angelone dà il via

Redazione – Ho graffiato i muri… anche i miei di Isabella Angelone è la storia autobiografica in cui poesia e medicina si uniscono in un flusso di coscienza in prima

Attualità

Reggia, nel Cannocchiale ecco Romano Prodi e Mauro Felicori

Maria Beatrice Crisci – C’è un pezzo di storia di Bologna, dell’Italia e dell’Europa nell’incontro avvenuto stamattina nella Reggia di Caserta. Mauro Felicori, per tutti il Superdirettore, a Bologna ci