012Factory, due “guide” per gli allievi dell’Academy

012Factory, due “guide” per gli allievi dell’Academy

L’Academy di 012Factory, giunta alla terza edizione, continua il suo percorso volto a validare le startup degli allievi. Venerdì 7 ottobre dalle ore 15 alle 18 presso la sede centrale in viale Carlo III di Borbone 8 a Caserta, gli allievi incontreranno Enrico Pandian, fondatore e CEO di Supermercato24 e Luca Palermo, storico dell’arte contemporanea. Il tema della giornata è “Guida”.

Ad aprire la giornata e a introdurre gli speaker sarà Fabrizio Lapiello, founder di 012Factory, mentre a moderare gli interventi degli speaker sarà Paolo Conte.

“Insieme agli speaker – spiega Pietro Nardi – ci confronteremo per valutare e prendere ispirazione nel creare un modello di business per la nostra impresa”.

Enrico Pandian è fondatore e CEO di Supermercato24, riconosciuta come una delle migliori startup del panorama italiano. Nata nel 2014 a Brescia, è diventata poco dopo una soluzione efficace ed efficiente che mette in contatto chi vuole ricevere la merce entro un’ora o al massimo entro la giornata con persone che vanno a fare la spesa al posto loro. In due anni dalla nascita Supermercato24 è riuscita ad arrivare a 600 fattorini, con un fatturato di 5 milioni di euro, 25 dipendenti ed è presente in 16 province italiane. Il modello ormai rodato batterà cassa per espandersi all’estero arrivando nel prossimo anno in Francia, Germania e Regno Unito.

 Luca Palermo è uno storico dell’arte contemporanea che ha concentrato le sue ricerche sugli sviluppi artistici dal secondo dopoguerra ai giorni nostri. Oltre a tenere relazioni nel panorama nazionale, ha passato gli ultimi anni all’estero all’University of California di Los Angeles, all’University of Michigan e al Pratt Institute di New York, tenendo convegni internazionali come “Les Lieux d’exposition et Leurs publics” presso l’Université de Neuchâtel, il Musée Neuhaus di Bienne e al Re-Inventing Eastern Europe di Berlino

Fonte: Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7483 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Agrorinasce-Nib. Il laboratorio per la rinascita dei beni confiscati

Claudio Sacco – Far rinascere i beni confiscati alla criminalità attraverso un laboratorio di rigenerazione urbana ed economia sociale unico in Italia. Per  il quarto anno consecutivo si presentano i

Primo piano 0 Comments

Festa Medievale a Vairano Patenora. Appuntamento a fine luglio

Torna anche nel 2016 a quindici anni dalla sua nascita la Festa Medievale di Vairano Patenora – 15° Rassegna di Cultura Medievale in Terra di Lavoro. L’appuntamento è fissato per

Primo piano 0 Comments

Istituto Serafico Assisi, il logo di due studenti della Vanvitelli

Claudio Sacco -Martina Viola e Andrea Maria Natalizio sono i due studenti del Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale dell’ Ateneo Vanvitelli che si sono aggiudicati il primo premio al

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply