26 agosto, Giornata del Cane. Per chi li ama è sempre dog day

26 agosto, Giornata del Cane. Per chi li ama è sempre dog day

Claudio Sacco

– Il #26agosto è la Giornata Internazionale del Cane, un’occasione per ricordare agli uomini quanto l’animale domestico per eccellenza sia importante per migliorarci la vita e l’umore. Dunque, un momento di gioia e di festa per tutti quelli che arricchiscono la propria esistenza con un amico peloso. L’istitutrice di questa ricorrenza, Colleen Paige, forse ha scelto agosto proprio perchè la vacanza è il tempo di tanti spietati abbandoni di animali da parte di padroni senza scrupoli che partono per le ferie. Condividere la propria vita con un cane ha diversi benefici, basti pensare che questi animali sono tra quelli contemplati per la pet therapyIl primo tra tutti è che permette di restare in forma, essendo un amico con il quale fare passeggiate almeno due volte al giorno. Non che perdere peso debba essere la ragione per vivere con un cane, ma di certo è un effetto colaterale piacevolissimo. In secondo luogo i cani sono una fucina inesauribile di bene profondo. È stato poi provato che i cani aumentano l’autostima dei piccoli, ne valorizzano la sicurezza interiore. I cani ci fanno sorridere, sono fedeli, aumentano il nostro livello di capacità di socializzare, ci rendono più soddisfatti emotivamente, ci danno maggiore sicurezza interna. Anche nei casi di depressione si è riscontrato che convivere con un cane aiuta ad aumentare i livelli energetici e permette di gestire meglio anche lo stress dovuto a relazioni o cause professionali o dispiaceri familiari.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6154 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Progetto Sviluppo, in finale il giovane chef Gianmarco Cirrone

Maria Beatrice Crisci – Ha soli ventuno anni, ma è un talento dell’enogastronomia casertana ed è già una vera promessa. Gianmarco Cirrone sta trasformando la sua grande passione nel proprio lavoro. Un sogno

Primo piano

A Caserta l’estate è da re, concerti alla Reggia e al Belvedere

Maria Beatrice Crisci (ph Pino Attanasio) – Un’estate da Re, la grande musica alla Reggia di Caserta e al Belvedere di San Leucio promette davvero bene! Stamattina la presentazione del

Editoriale

Aprire i libri per aprire le menti, è il video dell’Agenzia Mattei

Enzo Battarra – Il 23 aprile 1616 morirono gli scrittori Miguel de Cervantes, William Shakespeare e Inca Garcilaso de la Vega. In questa data simbolo l’UNESCO ha voluto celebrare la Giornata Mondiale del Libro e

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply