Al Planetario c’è Rosetta. Lei, gran cacciatrice di comete

Al Planetario c’è Rosetta. Lei, gran cacciatrice di comete

(Claudio Sacco) – “Rosetta, cacciatrice di comete“. Ne parlerà al Planetario di Caserta Angelo Zinzi, assegnista di ricerca nell’Osservatorio Astronomico di Roma, venerdì 27 gennaio dalle ore 18.30 alle 19.30. Sarà la seconda conferenza del ciclo di eventi “Dalla Terra allo Spazio: l’avventura della conoscenza“.

Come si legge in una nota diffusa alla stampa, “Dopo dieci anni di viaggio, la missione Rosetta dell’Agenzia Spaziale Europea è giunta alla sua destinazione finale, la cometa 67P Churyumov-Gerasimenko, ad agosto del 2014. Rosetta è la prima missione che sia mai entrata in orbita a una cometa e nel corso del suo anno e mezzo di osservazioni, grazie ai diversi strumenti ospitati a bordo, ha permesso di conoscere come non mai questi corpi celesti, veri testimoni della nascita del Sistema Solare, fortemente indiziati dell’aver portato la vita (o almeno i suoi componenti essenziali) sulla Terra. Nel novembre del 2014 Rosetta è stata anche in grado di rilasciare un lander, Philae, che è riuscito a posarsi sulla superficie della cometa inviandoci dati straordinari”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9736 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Il fico, quel dolce fiore tentatore da gustare come frutto estivo

Maria Beatrice Crisci -«Lo sapevate che noi mangiamo non già i frutti dell’albero di fico, ma i fiori?». Così il professore Marcellino Monda, ordinario di Fisiologia e direttore del reparto

Primo piano

I giovedì al Museo Campano, a Capua è tempo di Rivoluzione

Claudio Sacco – Il professor Antonino De Francesco, autore di  “Storiografia e mito della Grande Révolution. La rivoluzione francese nella cultura politica italiana del ‘900”, e ordinario di storia moderna

Primo piano

Tescione biblioteca digital, la Giunta chiede fondi alla Regione

La Giunta comunale di Caserta ha approvato una delibera che indirizza alla Regione Campania la richiesta di contributi regionali per ottimizzare il lavoro di digitalizzazione dei testi custoditi nella Biblioteca