Arte e sicurezza, il bando regionale dell’assessore Lucia Fortini

Arte e sicurezza, il bando regionale dell’assessore Lucia Fortini

Maria Beatrice Crisci

– C’è tempo fino al 31 maggio per partecipare al bando di concorso “Arte e Sicurezza”, realizzato dalla Regione Campania e dall’INAIL Direzione Regionale Campania. L’iniziativa ha come oggetto la produzione di una canzone, di un corto o di uno spot radiofonico su tematiche relative al lavoro e in particolare alla sicurezza sul lavoro, unitamente all’attivazione di un percorso di informazione/formazione nelle scuole di tutta la regione finalizzato alla creazione di una rubrica radiofonica in modo da poter commentare in prima persona il tema trattato.

Queste le parole dell’assessore regionale alla Scuola Lucia Fortini: «In Italia esiste il dramma quotidiano delle malattie professionali e degli infortuni sia sui luoghi di lavoro che in ambiente domestico. Tale situazione richiede il massimo e costante impegno delle Istituzioni e della società civile per la prevenzione, l’informazione e la gestione dei rischi in ambito lavorativo, rivolto non solo ai lavoratori di oggi, ma anche e soprattutto agli studenti, i lavoratori di domani, che possono così in età precoce essere istruiti sui diritti e doveri verso la propria ed altrui salute e sicurezza». Quindi, aggiunge: «E’ dunque doveroso, per Istituzioni come la Regione Campania e l’INAIL Direzione Regionale Campania contribuire alla diffusione della cultura della sicurezza sui luoghi di lavoro e della prevenzione degli infortuni, quale indispensabile presupposto per la riduzione del fenomeno infortunistico e tecnopatico. Per raggiungere e coinvolgere nell’attività di prevenzione dell’INAIL un ampio e variegato pubblico, ci si propone, attraverso il progetto “Arte e Sicurezza”, non solo di coinvolgere gli studenti in modo proattivo nella produzione di materiale che abbia ad oggetto tematiche legate alla sicurezza ed alla prevenzione sui luoghi di lavoro, ma anche di spingerli e guidarli nella visione di materiali audiovisivi (documentari, film, cortometraggi) trattanti tematiche relative al lavoro ed alla sicurezza, opportunamente mediati da esperti e/o testimoni privilegiati, in modo da permettere a giovani ed adulti di fare tesoro delle esperienze e delle storie narrate, imparandone a cogliere i significati nascosti»

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7292 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Madre Teresa. Il soprano Teresa Sparaco canta per la Beata

Maria Beatrice Crisci -“Concerto per Madre Teresa” presso la Chiesa di Sant’Andrea Apostolo a Capodrise. Appuntamento lunedì 19 ottobre. Giorno questo in cui Madre Teresa è stata proclamata Beata da

Primo piano 0 Comments

Il Patrimonio dell’Umanità: siti Unesco in Italia Meridionale

“La cultura dell’associazionismo in provincia di Caserta, a dispetto di una classe politica in attesa, è il vero artefice del nuovo Rinascimento (socio-economico, civile e culturale), da più parti invocato.

Primo piano 0 Comments

Tifatini Cinema, in estate a Caserta i film si vedono in collina

Maria Beatrice Crisci  – «Tutto è pronto, anche quest’anno, per il via di Tifatini Cinema: la nostra rassegna cinematografica all’aperto sarà ancora una volta ospitata nella piazza centrale della nostra

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply