Assofioristi Confesercenti. Festa della Mamma senza abusivi

Assofioristi Confesercenti. Festa della Mamma senza abusivi

La Assofioristi Confesercenti di Caserta, in vista della Festa della mamma  e della conseguente vendita di fiori e composizioni regalo, chiede a tutte le Forze dell’Ordine un controllo efficace avverso il dilagare dell’abusivismo che sta logorando la categoria.
“I Fioristi Italiani sono penalizzati dall’indifferenza da parte delle autorità competenti nell’applicazione delle leggi vigenti contro l’abusivismo” affermano il Presidente Assofioristi Caserta Luca Gammella e la Responsabile Marzia Perrotta.
 Nell’imminenza della Festa della mamma, appuntamento di grande importanza per la Categoria, la Confesercenti richiama la  necessità di una controllo rigoroso, da parte degli organi preposti, contro ogni forma di abusivismo commerciale e di vendita irregolare di mimosa.
Il danno subito dalla Categoria incide in maniera sostanziale sulle attività dei nostri associati, ancor più oggi in un momento di gravi difficoltà in cui versa il nostro settore, e la questione va affrontata con la massima serietà ed attenzione. Infine un invito ai Consumatori ad acquistare presso i negozi di fiori  che pagano regolarmente le tasse e che ogni giorno lottano per arrivare a fine mese.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7501 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità 0 Comments

Università Luigi Vanvitelli, la Sun cambia nome

“L’Ateneo necessitava di una nuova identità. Nell’ultimo decennio abbiamo infatti consolidato e radicato la nostra presenza sul territorio, ed è per questa ragione che sin dall’inizio del mio mandato ho

Primo piano 0 Comments

Letteratura al Settembre al Borgo, una questione meridionale

Marco Cutillo (ph Pino Attanasio) – Quest’anno, per la prima volta, Settembre al Borgo si svolge anche all’insegna della scrittura. “Il Sud non è magia”, questo il titolo scelto per

Primo piano 0 Comments

Un borgo di libri. L’Italia che verrà secondo Marco Bentivogli

Maria Beatrice Crisci -Il ricco cartellone di Settembre al Borgo 2020 , organizzato da Comune di Caserta con il sostegno della Regione Campania, presenta oltre alla musica anche incontri, per

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply