Aversa, il carcere luogo di rieducazione. Parola di Ciambriello

Aversa, il carcere luogo di rieducazione. Parola di Ciambriello

Pietro Battarra

– “Il tema del lavoro e della formazione in carcere, come quello delle attività educative, è strettamente legato al concetto costituzionale del carcere come luogo di rieducazione e reinserimento sociale”. Così il garante campano dei detenuti Samuele Ciambriello in occasione della consegna degli attestati di certificazione di competenza del corso “Operatore dell’assemblaggio di apparecchiature elettromeccaniche ed elettriche”. Iniziativa questa che si è tenuta presso la Casa di Reclusione ”Francesco Saporito” di Aversa. Presenti l’assessore al Lavoro della Regione Campania Sonia Palmeri, il sindaco di Aversa Domenico de Cristofaro, la responsabile del Centro per l’Impiego di Teano Maria Cristina Tari e il direttore della Casa di Reclusione Carlotta Giaquinto.

Il corso, organizzato dal Consorzio Tekform, ente accreditato alla Regione Campania operante da oltre un decennio nel settore penitenziario, della durata di 200 ore nell’ambito del programma Garanzia Giovani Campania, è stato rivolto a nove detenuti della casa di reclusione e ha avuto come oggetto il montaggio e il cablaggio delle componenti elettriche o elettroniche di macchine e impianti e per meccanismi di automazione. Il corso ha avuto tra i propri docenti personale specializzato di aziende del settore quali la Fastek Italia e la Tecnesistemi, cercando in questo modo di dare un taglio prettamente operativo e pratico alla formazione.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9728 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

A confronto con gli avvocati, i medici: serenità e non denunce

Maria Beatrice Crisci -Le immagini dei medici durante il periodo di lockdown hanno colpito tutti e non devono essere dimenticate. Alla luce di questo bisogna interrogarsi anche sugli strumenti giuridici

Giordani News

L’Itis Ferraris diventa Liceo del Gusto, testimonial Andy Luotto

Maria Beatrice Crisci – L’istituto alberghiero Ferraris di Caserta diventa Liceo del Gusto Campano. A darne notizia in una nota è la dirigente scolastica che per mercoledì 22 gennaio alle

Attualità

Coronavirus. Caserta Solidale si mobilita per i più deboli

Maria Beatrice Crisci -«Sei solo? Sei anziano o malato? Non sai a chi chiedere aiuto per fare la spesa o comprare le medicine? Rivolgiti a noi! Il servizio è gratuito!