Bookcrossing a Caserta, inaugurate altre tre casette dei libri

Bookcrossing a Caserta, inaugurate altre tre casette dei libri

Emanuele Ventriglia

-«Una delle attività del Rotary è sostenere l’istruzione, in ogni parte del mondo dove ce n’è ancora bisogno. Ancora oggi oltre 775 milioni di persone di età superiore a 15 anni sono ancora analfabete, ossia il 17 percento della popolazione mondiale». Così Giuseppe Ianniello presidente Rotary Club Caserta Terra di Lavoro 1954  che oggi a Caserta insieme all’associazione  “A casa di Lucia” ha inaugurato tre casette dei libri.  

Aulicino-Ianniello

La prima nel Parco della Reggia, ingresso Corso Giannone presente l’assessore alla Cultura del Comune Enzo Battarra, il funzionario della Reggia Vincenzo Mazzarella e il consigliere comunale Donato Tenga. La seconda nella Villa Comunale di Piazza Vanvitelli, alla presenza dell’assessore al Patrimonio Annamaria Sadutto e dell’assessore Battarra. Quindi, nel pomeriggio la terza nella Villetta di via Acquaviva al civico 36.

Il Progetto di Bookcrossing del Rotary club Caserta Terra di Lavoro 1954 vuole promuovere la lettura tra i piccoli e i grandi e lanciare un nuovo modo di vivere i parchi casertani per questo sono state realizzate tre nuove casette dei libri. Quella del bookcrossing è una pratica nata negli Stati Uniti, nel corso degli anni le casette dei libri sono diventate migliaia in tutto il mondo e molte sono sorte anche in Italia.

Ianniello-Sadutto-De Nitto

Chiunque passi vicino a una di queste casette può fermarsi, scegliere il libro che preferisce e prenderlo gratuitamente. Invece, chi sugli scaffali di casa ha qualche libro già letto potrà appoggiarlo al sicuro in una casetta in attesa che venga raccolto da un nuovo lettore.

Genovese-Ianniello

L’associazione culturale “A casa di Lucia”, presidente Assunta Aulicino, avrà cura di sostituire e rifornire periodicamente i libri, libri che saranno del genere narrativa, libri per ragazzi e romanzi. La mattinata si è conclusa con il brindisi finale allo Chalet Genovese di Piazza Vanvitelli.

http://www.wegenda.it

About author

emanuele ventriglia
emanuele ventriglia 186 posts

Emanuele Ventriglia - Musicista e cantautore, studia la chitarra e canta fin da bambino. Iscritto alla facoltà di Lettere Moderne dell'Università Vanvitelli, ama l’arte e la creatività in tutte le loro forme. Oltre al portare avanti il suo progetto musicale, ha avviato un percorso di formazione di Marketing e Comunicazione.

You might also like

Primo piano

Tenuta Fontana al Vinitaly. Qualità, tradizione e innovazione

(Claudio Sacco) – Tenuta Fontana sarà al Vinitaly di Verona. Si replica anche quest’anno la presenza dell’azienda vitivinicola campana, con sedi nel Casertano e nel Sannio, al Salone internazionale dei

Primo piano

Presepe Vivente e fontane danzanti per il Natale di Gusto

Pietro Battarra – Ha preso il via nel meraviglioso scenario del borgo della Vaccheria la diciottesima edizione del “Presepe Vivente del ‘700 Napoletano”, storica e bellissima manifestazione in programma, dopo

Primo piano

Festa del libro. L’assessore Battarra, un’esperienza da ripetere

Claudio Sacco -Un territorio vivace che scrive e che legge. L’assessore alla Cultura Enzo Battarra al microfono di Ondawebtv parla dell’iniziativa “Parole in Viaggio” alla Biblioteca Ruggiero di Caserta.