Brachilogia, un corso alla Parthenope di Napoli per conoscerla

Brachilogia, un corso alla Parthenope di Napoli per conoscerla

Antonella Guarino

Brachilogia, ovvero il discorso breve. Su questo argomento giovedì 13 e venerdì 14 luglio alle ore 10 nella sede di palazzo Pacanowski dell’Università Parthenope di Napoli una ‘duegiorni’ di formazione.

Il simposio su questa scienza che si presenta nuova seppur di antiche origini, voluto dal rettore Alberto Carotenuto, dal direttore del dipartimento di studi economici e giuridici Antonio Garofalo e da Carolina Diglio, coordinatrice del dottorato di ricerca in “Eurolinguaggi e terminologie specialistiche”. è stato realizzato in collaborazione con la Cireb (Coordination Internationale des Recherches et Etudes Brachylogiques), l’Auf (Agenzia Universitaria della Francofonia), l’Institut Français di Napoli, l’Università di Tunisi El Manar.

Ospite d’eccezione giovedì 13, in qualità di visiting professor presso l’ateneo campano, Mansour M’henni, docente di fama internazionale nonché presidente della Cireb, che proporrà l’intervento “Communication dialogue et conversation. Approche brachypoétique”.  Maria Giovanna Petrillo, docente di lingua e letteratura francese alla Parthenope nonché membro del gruppo di ricerca della Cireb, presenterà, invece, uno studio dal titolo “L’autoportrait à la Toussaint : une approche brachylogique”.

Il giorno dopo formazione dottorale e riunione del gruppo di ricerca nazionale, che vedrà la partecipazione di illustri rappresentanti di diversi atenei. M’henni terrà un seminario dal titolo “De la brachylogie à la Nouvelle Brachylogie. Les défis d’un nouveau concept”. Al workshop con studenti e dottorandi seguirà la presentazione dell’importante rivista internazionale di studi brachilogici Conversations e del progetto lessicografico dal titolo Dictionnaire de la Nouvelle Brachylogie.

“Il termine “brachilogia”, dal greco βραχύς (brachys, breve) e λόγος (logos, discorso), indica un parlare conciso e sentenzioso che accomuna, in un’ottica interdisciplinare, diversi settori scientifici, dalla letteratura alla retorica, dalla linguistica all’arte all’economia. Questo secondo appuntamento alla Parthenope – la prima giornata di studi, infatti, ha visto come protagonista il mio collega e amico Abderrahman Tenkoul dell’Università di Kenitra – ci auguriamo possa consolidare qui a Napoli questa nascente rete nazionale”, spiega M’henni, autore, tra l’altro, del saggio “Le retour de Socrate” (Tunis, Editions Brachylogia, 2015).

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8558 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Reggia di Caserta, la sala Romanelli recuperata al contemporaneo. In mostra le installazioni di Demetz e Sannino

(Enzo Battarra)               È iniziata la fase di riappropriazione da parte della Reggia di Caserta delle sale da destinare alle esposizioni d’arte, siano esse

Comunicati 0 Comments

Arena Vanvitelli, Sannino presenta il suo primo film di finzione

La rassegna ‘Vanvitelli sotto le stelle’ ospiterà questa settimana una vera e propria chicca cinematografica. Sul grande schermo, allestito nel centro storico di Caserta, sabato 29 agosto alle ore 20.30, verrà

Comunicati 0 Comments

C’è musica a Carditello Festival, artisti e ospiti d’eccezione

-La grande musica napoletana apre, sabato 2 luglio alle ore 21, la terza edizione del Carditello Festival, la manifestazione dedicata alla bellezza della Campania Felix e alla rinascita della Reggia borbonica con tanti artisti

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply