#iostoconTerraeMotus. “Le istituzioni tutelino la collezione”

#iostoconTerraeMotus. “Le istituzioni tutelino la collezione”

Camilla Sgambato*

#iostoconTerraeMotus e mi schiero a favore della campagna di stampa per dare pieno riconoscimento all’altissimo valore che questa collezione di arte contemporanea ha nel contesto italiano e internazionale. Sono convinta che le istituzioni debbano tutelare e promuovere questo patrimonio straordinario che raccoglie, grazie all’intuizione di Lucio Amelio, opere di grandi artisti contemporanei come Joseph Beuys, Andy Warhol, Robert Mapplethorpe, Michelangelo Pistoletto, Jannis Kounellis e Mimmo Paladino che hanno raccontato il terremoto che sconvolse l’Irpinia e la Basilicata nel 1980,  attraverso la creazione di straordinarie opere d’arte. Ogni opera rappresenta il contributo del mondo artistico alla ricostruzione e al riscatto delle popolazioni colpite dal sisma. Sono poche le collezioni italiane che possono vantare opere di questo valore ed è, dunque, davvero un peccato che Terrae Motus non sia stata inserita nella rete di Contemporaneamente Italia, un circuito di 18 istituzioni d’arte contemporanea nazionali visitabili con un’unica card dal costo di 30 euro. Se oggi, molti anni dopo la creazione di questa mitica collezione dall’inestimabile valore, stiamo ancora discutendo del suo destino, vuol dire che è necessario un intervento delle istituzioni. Terrae Motus, infatti, non è solo una collezione, ma è un museo di arte contemporanea capace di vivere una vita autonoma e per questo merita maggiore attenzione.

*VII commissione della Camera (cultura, scienza e istruzione)

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9736 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Buon compleanno, Repubblica! Da Caserta gli artistici auguri

Maria Beatrice Crisci -Due artisti allo specchio per una data speciale, il 2 giugno. Due luoghi simbolici della città di Caserta, la Reggia e il Monumento ai Caduti. Unico comune

Primo piano

Casertavecchia, un Settembre al Borgo nel nome di Avitabile

Regina della Torre – Dopo il post su Facebook ecco il comunicato stampa ufficiale. Parte la 46esima edizione del Settembre al Borgo, targata stavolta Enzo Avitabile. L’inaugurazione è mercoledì 5

Primo piano

Artisti contro la guerra. L’assessore Casale, Caserta con l’Ucraina

Maria Beatrice Crisci -Caserta con il popolo ucraino. Il vicesindaco e assessore agli Eventi del Comune di Caserta Emiliano Casale. L’intervista 🤗