Buonarroti-Vinci di Mondragone, il concerto di Natale

Buonarroti-Vinci di Mondragone, il concerto di Natale

(Comunicato stampa) -“La musica ci insegna a vedere con l’orecchio e udire con il cuore”, citazione di Kahlil Gibran, che ha dato il titolo al “Concerto di Natale” degli alunni del percorso musicale della Scuola Secondaria di Primo Grado “Buonarroti-Vinci” di Mondragone. L’evento si è svolto, martedì 19 dicembre 2023, a partire dalle ore 16, nella cornice dell’Emiciclo “Dirigente Scolastico Prof.ssa Lucia Razzino” dell’edificio Buonarroti. La pacifica “invasione” di ragazzi e strumenti ha attirato l’interesse, non solo di genitori e di parenti, ma anche di alunni delle classi quinte delle scuole primarie, incuriositi dal percorso musicale offerto dalla Scuola Media. In apertura il primo momento toccante, durante il quale, il Dirigente Scolastico, Prof. Diamante Marotta, onorato e felice di aprire il concerto, si complimenta per l’impegno profuso ed evidenzia la forte ricaduta formativa della musica, riconosciuta come linguaggio universale ed inclusivo, che mira a sviluppare nella scuola una cultura artistica ed estetica, veicolo importante per il raggiungimento delle competenze di cittadinanza europee.

In seguito, è intervenuto il Presidente del Consiglio d’Istituto, Avv, Nicola Ucciero, il quale si è complimentato sia con gli alunni che con i docenti, mettendo in evidenza l’importanza della musica come elemento basilare della formazione e della crescita degli studenti e delle studentesse. L’evento è stato condotto in maniera ineccepibile dagli stessi ragazzi, i quali hanno presentato, con dovizia di particolari, i brani musicali che hanno poi eseguito in maniera davvero eccellente, sotto la guida attenta dei docenti di musica e l’occhio vigile e compiaciuto del Prof. Lorenzo Anfora. I “piccoli musicisti”, delle classi Seconda e Terza L, hanno contribuito alla riuscita della rappresentazione musicale e hanno incantato i presenti con musiche tipicamente natalizie. Scrosci di applausi hanno intervallato le esecuzioni da “SILENT NIGHT”, “DECK THE HALL”, “THE FIRST NOWELL”, “TANNEBBAUM ”, “GLI ANGELI DEL CIELO”, “BIANCO NATALE” e l’immancabile “JINGLE BELLS”, brani che hanno trasmesso il vero spirito natalizio e hanno reso, con il coinvolgimento di tutti i presenti,  l’atmosfera magica.

Di seguito i nominativi degli alunni che si sono esibiti.

Alunni di chitarra: (3°L) Bevilacqua Ludovica, Franchino Giona, Giuditta Salvatore, Montano Salvatore, Sgrò Gisel, Zoccola Sofia.

(2°L) Cardellino Giuseppe, Marigliano Mario, Petrillo Tommaso, Saulle Salvatore, Taglialatela Lax Clementina, Valente Francesco.

Alunni di pianoforte: (3°L) Gervasio Massimiliano, Menerella Francesca, Smirne Luigi, Sorvillo Giuseppe, Sperlongano Francesco Amato, Varone Matteo.

(2°L) Ferraro Vittorio, Luongo Angelo, Taglialatela Sara, Tuccelli Damiano, Valente Lorenzo, Weng Jennifer.

Alunni di clarinetto: (3°L) D’Arienzo Michela, Manzillo Diego, Petrella Dana, Sorrentino Marie Charlize, Valente Nicole, Zeoli Matteo.

(2°L), Azzaro Carola, Belli Camilla, Di Monaco Gaetano, Gallo Anna, Palmieri Sofia, Taglialatela Emilio

Alunni Di Tromba: (3°L) Ceraldi Giuseppe, Marigliano Raffaele, Razzano Simone, Russo Giovanni Maria, Sciaudone Emilio, Valente Claudia.

(2°L) Cilento Miriam Karol, Davini Giuseppe, Pampena Sofia, Papa Eva, Persico Mario, Russo Emilio. Per la riuscita dell’evento, un ringraziamento speciale va ai professori di strumento musicale: Pietro Diana (Chitarra); Raffaele Mele (Clarinetto); Gambella Alessia (Pianoforte); Assunta Savarese  (Pianoforte); Lorenzo Anfora (Tromba), i quali  hanno organizzato l’intero spettacolo, che ha rappresentato un’occasione per la  Scuola di mostrare la propria capacità di relazione con lo sviluppo culturale e sociale del contesto in cui si colloca: “Una scuola ad indirizzo musicale offre agli alunni occasioni formative uniche, consentendo loro di imparare a suonare uno strumento musicale quasi come musicisti professionisti”.

About author

You might also like

Cultura

Sant’Arpino, il giornalista Antonio Lubrano cittadino onorario

Pietro Battarra – Cittadinanza onoraria di Sant’Arpino ad Antonio Lubrano, tra i più apprezzati e popolari giornalisti italiani. La cerimonia si terrà domani sabato 27 gennaio dalle ore 10, nell’ambito

Primo piano

Il Consorzio di Tutela della Mozzarella fa formazione

Claudio Sacco – Il Consorzio di Tutela della Mozzarella di bufala campana Dop ora farà scuola. Infatti, domani 21 giugno sarà presentata la Scuola nazionale di formazione lattiero casearia, unica

Primo piano

Maialino nero casertano, a Giano Vetusto è tempo di sagra

Redazione -Agosto tempo di sagre e feste del gusto. Così a Giano Vetusto. Qui nel piccolo borgo la tradizione continua. Mentre è in corso la Festa della Birra in programma