Camigliano, sul palco arrivano Luca Rossi e la sua tammorra

Camigliano, sul palco arrivano Luca Rossi e la sua tammorra

Redazione

-Luca Rossi e la sua tammorra saranno domani lunedì 21 agosto al Borgo di Leporano, a Camigliano. Il concerto, che rientra nel cartellone dei festeggiamenti di Maria Santissima della Ruota dei Monti, è gratuito. Luca Rossi sarà accompagnato al pianoforte da Giovanni Parillo. Appuntamento alle 21,30. Luca Rossi, percussionista casertano e maestro della tammorra, è considerato tra i maggiori esponenti della musica folklorica campana. Ha suonato e portato i suoi tamburi un po’ dovunque. Il libro è un viaggio che inizia e finisce con la musica. La tammorra di Luca Rossi è ventre materno, astro luminoso, vibrazione che collega il visibile e l’invisibile. Ma è anche un itinerario che, passando per la memoria individuale del musicista, regala la memoria collettiva di un intero popolo, quello campano, con le sue tradizioni senza tempo. 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9767 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Caserta, in piazza il saluto di suor Rita Giaretta alla sua città

Maria Beatrice Crisci  – Lascia Caserta dopo 24 anni. È Rita Giaretta, suor Rita, 63 anni, vicentina di nascita, dell’ordine delle Orsoline del Sacro Cuore di Maria. Andrà a Roma a continuare la

Attualità

Nuovo Teatro Buon Pastore, la cultura è illuminata dalla fede

Maria Beatrice Crisci -Il teatro della Parrocchia del Buon Pastore retta da don Antonello Giannotti si rifà il look. Domenica l’inaugurazione con la benedizione del vescovo di Caserta monsignor Pietro

Attualità

Parola ai giovani, Giovanni Caccamo fa tappa alla Vanvitelli

-“Cosa cambieresti della società in cui vivi e in che modo?” Da questa domanda parte il nuovo progetto di Giovanni Caccamo, “Parola ai giovani”, nato per dare voce ai ragazzi e creare con loro