Campania by Night, all’Anfiteatro due serate di grande musica

Campania by Night, all’Anfiteatro due serate di grande musica

Pietro Battarra

-Due serate di grande musica all’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere, sito della Direzione regionale Musei Campania. Appuntamento domani giovedì 8 e venerdì 9 settembre. L’iniziativa è programmata e finanziata dalla Regione Campania, organizzata e promossa da Scabec Spa, nell’ambito di Campania by Night, con la Direzione regionale Musei Campania diretta da Marta Ragozzino e l’Anfiteatro campano, diretto da Ida Gennarelli. Dopo le straordinarie esibizioni all’aperto del Teatro di San Carlo di Napoli a Piazza del Plebiscito  mercoledì 8 settembre 2021 alle ore 20.30 all’Anfiteatro campano andrà in scena l’ultimo appuntamento del ciclo di concerti “Il San Carlo sotto le Stelle”, diretti da Maurizio Agostini con l’Orchestra del Teatro di San Carlo.

Si svolgerà giovedì 9 settembre, presso l’Anfiteatro campano, la seconda edizione di “Subterranean Homesick Blues Festival”, un sito archeologico monumentale si confronta ora con un evento che amplia ancora di più i confini del luogo e si apre alla musica internazionale. La grande suggestione storica diventa lo scenario dove i musicisti porteranno la loro voce.

Questa seconda edizione vede la partecipazione di una figura artistica di notevole spessore quale Guy Davis e del quartetto partenopeo Piombo a blues, che annovera quattro delle personalità storiche del blues napoletano, ovvero Gigi De Rienzo, Mario Insenga, Gennaro Porcelli e Daniele Sepe, a cui non serve presentazione alcuna, soprattutto per il contesto e la collocazione geografica del festival.

Poche parole servono per descrivere Guy Davis, famoso in tutto il mondo per essere non solo un grande chitarrista, banjoista, armonicista e cantante ma anche un attore di talento, figlio di due celebri attori, registi e attivisti per i diritti civili degli afro americani. Da loro ha ereditato l’impegno politico e la passione per le storie, che racconta attraverso la sua musica. Il festival quest’anno darà anche spazio agli allievi del Laboratorio musicale della RR Sound, condotto da Gennaro Porcelli e Mario Insenga, che si esibiranno in prima battuta alle ore 20.30.  La direzione artistica del Festival è di Gennaro Porcelli con la produzione della South Side Music.

BIGLIETTI ORCHESTRA SAN CARLO
Intero: €15
ridotto: € 7

Biglietti €15,00/€ 7,00

Info riduzioni attive: bit.ly/SanCarlo_SMCV

BIGLIETTI SUBTERRANEAN HOMESICK BLUES FESTIVAL
Intero: €5
ridotto: € 2,5under 30 e over 65, possessori Campania Artecard
gratuito: under 18, disabili

Biglietti disponibili presso:
– Rivenditori Azzurro Service https://www.azzurroservice.net/PuntiVendita/
– www.azzurroservice.net
– In loco la sera dell’evento

Sarà possibile partecipare agli eventi in programma solo se si è in possesso di una Certificazione verde Covid-19 (green pass) che attesti di aver fatto almeno una dose di vaccino oppure essere risultati negativi a un tampone molecolare o rapido nelle ultime 48 ore oppure di essere guariti da COVID-19.

Info www.campaniabynight.it

Info: Anfiteatro campano Piazza I Ottobre 1860 – 81055 Santa Maria Capua Vetere (CE) 

About author

Pietro Battarra
Pietro Battarra 148 posts

Pietro Battarra. Pubblicista. Laurea triennale in Scienze delle Comunicazioni Università Suor Orsola Benincasa Napoli. Iscritto al Master in Marketing e Digital Innovation per l'arte e la cultura, Università Guglielmo Marconi. Si interessa in particolare di cultura e fenomeni sociali. La sua passione sono l'arte. la moda e il fitness. Ha iniziato giovanissimo a sfilare per marchi come Dolce&Gabbana, Trussardi, Hogan, Roberto Cavalli, Alcott, MSGM, Minimal ed è stato protagonista di shooting fotografici e cataloghi per importanti campagne pubblicitarie. Dall’esperienza a New York a quella in Cina, passando per la Turchia, la Spagna e Singapore nei suoi progetti c’è quello di occuparsi di marketing e comunicazione. Scrive per la rivista d'arte «Segno».

You might also like

Attualità

School Movie Cinedù, vince il video della Da Vinci di Caserta

Maria Beatrice Crisci – “Avere le mani in pasta”, il video dell’istituto comprensivo Da Vinci-Lorenzini di Caserta, vince la dodicesima edizione di School Movie Cinedù per la categoria miglior corto

Primo piano

Vittoria Sgarbi conquista Capua e il suo Elmo. Inaugurata opera di Casanova

“Capua ritorna regina con l’elmo di Casanova, che è un artista all’antica, un artista che ha la vocazione civile che negli artisti è oggi assai rara. Lui ha realizzato un’opera

Primo piano

Mareluna, al Museo Campano di Capua l’ensemble di chitarra

Maria Beatrice Crisci -L’ensemble di chitarre «Mareluna» dell’Accademia Musicale Yamaha sarà al Museo Campano di Capua oggi (sabato 6 maggio) alle 17,30. L’intervento musicale nell’ambito dell’evento «Itinerant Art Stop Femminicidio.