Carlo e Camilla di Borbone a Caserta, nei loro cuori la Reggia

Carlo e Camilla di Borbone a Caserta, nei loro cuori la Reggia

Maria Beatrice Crisci

carlo e camilla– La Reggia sempre nel cuore. Ed erano perfettamente a loro agio Carlo e Camilla di Borbone delle Due Sicilie questa mattina a Palazzo Reale, dove ritornano sempre volentieri. Con loro le figlie Maria Carolina e Maria Chiara, con loro anche Beatrice, la sorella di Carlo. Quindi, alcuni amici più stretti, come la nobildonna Selvaggia Sanseverino di Marcellinara. Ad accogliere gli ospiti di sangue blu, il responsabile della comunicazione Enzo Zuccaro, quello della valorizzazione della Reggia Vincenzo Mazzarella. E ancora, Leonardo Ancona responsabile del Parco vanvitelliano.

Petrone con Carlo e CamillaDopo l’impegnativa giornata a Napoli, dove hanno festeggiato i venti anni di matrimonio, la coppia reale non ha voluto rinunciare alla tappa casertana. Tanti i visitatori che attratti dalla loro presenza hanno scattato foto e fatto selfie immortalando Carlo e Camilla ma anche le loro splendide ragazze sullo scalone reale e poi al vestibolo superiore, una cornice più che adatta agli ospiti. Quindi, tutti alla Castelluccia. Qui nei giardini antistanti è stato messo a dimora un esemplare di Camelia japonica a fiore semplice di colore rosso, come quella portata in dono a Maria Carolina regina dCarlo e Camillai Napoli da John Andrew Graefer nell’aprile del 1786. Ad aspettare i reali e i loro amici Giacomo Serao e Andrea Petrone, tra l’altro fornitore ufficiale della casa reale. «Ho dedicato a loro – ha raccontato Serao a Ondawebtv – un cocktail con i liquori di Petrone. Il Guappa, liquore al cioccolato e panna liquida con la scritta in superficie “I love you Camilla”. E l’altro con la scritta “Carlo” con un cuoricino». La famiglia reale ritornerà molto presto alla Reggia per un evento che vedrà sua altezza Camilla di Borbone madrina della manifestazione #NapoliModaDesign di cui è art director l’architetto Maurizio Martiniello.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6252 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Elezioni Caserta. Marino: al ballottaggio con oltre 11mila voti più dello sfidante

“Siamo molto soddisfatti dell’esito di questo primo turno. La coalizione di centrosinistra, infatti, raccoglie 20 punti percentuali in più rispetto a 5 anni fa, con un larghissimo vantaggio nei confronti

Primo piano

Natale alla Reggia, un vero successo per l’economia casertana

Claudio Sacco – Concerti, balli, spettacoli, mostre, rappresentazioni teatrali, tableau vivant, ma anche rievocazioni storiche. Questo è stato il “Natale alla Reggia“. Al direttore del monumento vanvitelliano Mauro Felicori il compito di tracciare un

Cultura

Pronti, via! Inizia la “winter edition” di PulciNellaMente

(Claudio Sacco) – E’ stato un incontro memorabile. Maccus, la maschera atellana per eccellenza, è andato a trovare nella sua dimora il figliolo più popolare, Pulcinella. L’incontro è avvenuto nello

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply