Casagiove. Finanziamento di 40mila euro per “Artestate”

Casagiove. Finanziamento di 40mila euro per “Artestate”

L’Amministrazione Comunale di Casagiove è orgogliosa che la storica kermesse casagiovese “Artestate” sia stata selezionata dalla Regione Campania per l’ottenimento del finanziamento. Il progetto proposto dal Comune di Casagiove, nell’ambito del ‘POC Campania 2014/2020 – Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura’, è stato approvato dalla commissione esaminatrice ed ha ottenuto un finanziamento pari a 40mila euro. La bellissima notizia, per l’Ente guidato dal sindaco Roberto Corsale, arriva direttamente dal Bollettino Ufficiale della Regione Campania numero 54 di lunedì 8 agosto 2016, sul quale è stata pubblicata la graduatoria dei Comuni che hanno ottenuto il beneficio economico.

Grande soddisfazione per il consigliere con delega alla cultura Gennaro Caiazza che ha spinto fortemente per tale progetto: “Sono entusiasta di questa notizia. Senza dubbio è una soddisfazione personale, dopo che sono stato impegnato quasi un mese per realizzare la proposta con tanto di documentazione ufficiale. Un ringraziamento va al dirigente Giuseppe Brasilio, l’impiegato Andrea D’Errico ed a tutte le persone che mi sono state vicine per la stesura del progetto. Per ottenere il maggior numero di voti, abbiamo spiegato per bene il passato della manifestazione, quest’anno giunta alla ventinovesima edizione. L’importanza artistico-culturale del Quartiere Militare Borbonico, il premio De Rege e tutti gli artisti che si sono susseguiti in queste annate”.

Massimo riserbo sui nomi degli artisti, ma il consigliere inizia a dare qualche anticipazione: “Sveleremo a breve i protagonisti della kermesse che sono di rilievo nazionale ed internazionale. Copriranno un programma vasto di sei giorni che punta su vari ambiti: teatro, musica, arte e cabaret. Le date sono state già fissate. Inizieremo il 7 settembre e finiremo il 12 settembre nella splendida cornice del Quartiere Militare Borbonico. Stiamo lavorando già da un mese sul programma. Il nostro intento è che questa edizione, la prima dell’Amministrazione Corsale ma ventinovesima nella storia della kermesse, diventi la migliore a livello qualitativo. Le premesse ci sono tutte, anche perché raramente in passato Casagiove è stata gratificata del proprio lavoro con il raggiungimento del finanziamento. E’ per noi una vittoria che non si vedeva da quasi vent’anni”.

Gennaro Caiazza svela un retroscena: “Lunedi mattina, quando mi hanno chiamato, non potevo crederci. Fonti vicini alla Regione affermavano che il Bollettino sarebbe stato pubblicato ad inizio settembre, infatti già avevamo improntato tutto su quattro serate e con un budget più basso. Appena abbiamo ricevuto la notizia di ingresso nella graduatoria, abbiamo ampliato il programma da quattro a sei serate. Un forte ringraziamento va al sindaco Roberto Corsale ed a tutta la Giunta che ha creduto in me, affidandomi questo ruolo per cui sto mettendo l’anima. Sono contento di aver raggiunto questo risultato”.

In conclusione il delegato alla cultura invita i cittadini a prendere parte agli appuntamenti dell’attuale kermesse Agosto per Casagiove: “In attesa di Artestate, invito la cittadinanza a partecipare ed assistere ai prossimi eventi di un’altra manifestazione molto importante “Agosto per Casagiove”. Venerdì 12 agosto è in programma la selezione provinciale di Miss Italia 2016, poi tenetevi aggiornati col programma che è colmo di eventi fino al 28 agosto. L’evento sta andando benissimo, ci tengo a sottolineare che le piazze che non sono state prese in considerazione quest’anno, saranno scelte di sicuro l’anno prossimo, perché siamo dell’opinione che il programma varierà anno dopo anno. Seguite le iniziative della nostra Amministrazione Comunale che vogliono riportare Casagiove ai fasti di un tempo, da ogni punto di vista”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7483 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura 0 Comments

Grazie, Ezio Bosso! Sant’Arpino dedica una piazzetta al maestro

Maria Beatrice Crisci – Si chiamerà “Piazzetta Maestro Ezio Bosso” il nuovo parco dedicato ai bambini realizzato a Sant’Arpino. Lo ha deciso la Giunta comunale. L’inaugurazione tra un mese. Con

Cultura 0 Comments

Nove anni senza Andrea Sparaco, il suo era uno studio aperto

Maria Beatrice Crisci – Nove anni fa moriva l’artista Andrea Sparaco. Era il 23 agosto 2011. Nel 2016 fu apposta una targa commemorativa all’ingresso del palazzo in via Mazzocchi, dove

Cultura 0 Comments

Il Salotto a Teatro ospita Tato Russo

(Redazione Cultura) – Tato Russo, attore ma anche regista e scrittore di teatro, sarà l’ospite del prossimo appuntamento de “Il Salotto a Teatro” ideato e condotto da Maria Beatrice Crisci.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply