Annali del Museo Campano, presentato il settimo volume

Annali del Museo Campano, presentato il settimo volume

Luigi Fusco

-Gremita la Sala Liani del Museo Campano di Capua in occasione della presentazione del settimo volume degli Annali del Museo Campano di Capua, svoltasi domenica 23 ottobre. La pubblicazione, promossa dalla Provincia di Caserta e dal Centro di Arte e di Cultura “L’Airone”, è stata presentata dall’architetto Pasquale Argenziano, mentre gli interventi sono stati a cura di Amelia Galeone e di Francesco Chianese, presidente del sodalizio “L’Airone”. Patron della manifestazione è stato, come nelle passate edizioni, don Peppino Centore, grande studioso capuano nonché curatore del nuovo volume degli Annali.  Ben undici sono i saggi pubblicati scritti da Giuseppe Centore, Pasquale Argenziano, Francesco Chianese, Amalia Galeone, Annamaria Medugno, Teresa Patriziano e Giovanni Solino, con introduzione del Presidente della Provincia di Caserta Giorgio Magliocca.

Dalla pittura alla poesia, passando per l’archeologia, la storia e la storia dell’arte, senza dimenticare i personaggi illustri che hanno contribuito a render Capua tra le città più importanti d’Italia per il suo patrimonio culturale diffondendone le beltà attraverso apposite riviste, come nel caso della compianta studiosa Isabella Di Resta, queste sono state le tematiche affrontate nei vari articoli corredati, inoltre, da un ricco apparato iconografico e fotografico.

L’intento del settimo volume degli Annali è l’offrire al lettore nuovi approfondimenti tematici che partono dalle collezioni materiali ed immateriali dello stesso museo, facendolo planare sulle storie e le vicende delle due Capua, quella antica e quella medievale, per poi farlo immergere nella letteratura e nella lirica europea dell’Otto e del Novecento, mettendo in evidenza le “testimonianze e le opere delle donne e degli uomini che ne furono protagonisti”.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 1051 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Primo piano

Policentrismo dell’arte, chiusura con lo chef Alfonso Crisci

Claudio Sacco – Si è conclusa con una cena di gala firmata dallo chef Alfonso Crisci la mostra di arte moderna “Policentrismo dell’arte” svoltasi a Cimitile. Il gala ambientato tra

Primo piano

Valeria D’Esposito, il suo ricordo sprona all’impegno

Maria Beatrice Crisci -In questa giornata un anno fa ci lasciava Valeria D’Esposito. Giornalista, anima e mente di Visit Campania. I fiori gialli delle mimose, vivaci e allegri, simbolo della

Primo piano

Riapre la Biblioteca Ruggiero, l’impegno del sindaco Marino

– Il Sindaco di Caserta Carlo Marino si è impegnato “entro 15 giorni, a far riaprire della Biblioteca Comune A. Ruggiero di Caserta, a garantire la manutenzione degli estintori, a