Caserta verso il ballottaggio. Marino in visita al mercato di via Ruta

Caserta verso il ballottaggio. Marino in visita al mercato di via Ruta

Stamani il candidato sindaco di Caserta per la coalizione di centrosinistra, Carlo Marino, si è recato al mercato di via Ruta, dove ha avuto modo di confrontarsi con i numerosi operatori presenti. Accompagnato dal direttore provinciale di Confesercenti, Gennaro Ricciardi, dal vicepresidente provinciale, Lello Valentino, e dal presidente provinciale della categoria Ambulanti dell’associazione, Sebastiano Bernardo, Marino ha raccolto le istanze dei commercianti, constatando di persona le numerose problematiche che interessano l’area in cui si svolge la fiera bisettimanale. In primo luogo, gli ambulanti hanno chiesto con forza al candidato sindaco di porre in essere una lotta all’abusivismo nei confronti di quegli operatori non autorizzati che svolgono attività di vendita in spazi occupati impropriamente. Altre questioni segnalate dagli operatori sono quelle relative al costo troppo alto del parcheggio, equiparato, in questo caso, a quelle che sono le tariffe applicate nel centro cittadino, e quella inerente il costo molto elevato dell’occupazione del suolo pubblico per svolgere attività di vendita.
«È stata una visita molto proficua, – ha spiegato Marino – che mi ha consentito di raccogliere le numerose e importanti istanze provenienti dal mondo degli operatori commerciali. Il mercato di via Ruta è una realtà di grande rilievo, che, però, presenta delle criticità che vanno risolte in tempi rapidissimi. Una volta eletto verrò qui assieme al personale della Polizia Municipale per porre rimedio ad alcune situazioni a dir poco inaccettabili. Mi riferisco, ad esempio, alla vicenda degli operatori abusivi, che va superata in tempi rapidissimi. Inoltre – ha aggiunto Marino – va affrontata la vicenda dei servizi igienici, che versano in una condizione di indescrivibile degrado.  Il funzionamento del mercato va regolamentato, garantendo il rispetto della legalità».
Marino, poi, ha condiviso con gli operatori commerciali la proposta di un progetto che prevede il prolungamento dell’orario di esercizio nel periodo estivo, la copertura dell’area per consentire lo svolgimento della Fiera bisettimanale anche durante l’inverno o in caso di pioggia e l’organizzazione di alcune attività sportive e ricreative,  incentivate dagli stessi operatori commerciali, da allocarsi in diversi spazi liberi del mercato.

Fonte: Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7501 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

L’Altro Casalese, il libro di Miggiano alla Feltrinelli di Caserta

Claudio Sacco  – «L’Altro Casalese nasce per parlare di un uomo che in qualche maniera rappresenta i casalesi per bene e che ha avuto il coraggio di essere un casalese per

New York, ciak sul Civico 28 di Tenuta Fontana

(Enzo Battarra) – Interno notte. Il tavolo di un ristorante, due bicchieri di vino rosso, la bottiglia, il ciak appoggiato sulla tovaglia. La finestra dà sulla New York di Manhattan, con

Spettacolo 0 Comments

Settembre al Borgo, altre quattro “perle” dedicate a Mesolella

Maria Beatrice Crisci – Si aggiungono altre quattro “perle” alla serie degli omaggi che gli amici artisti di Fausto Mesolella hanno voluto tributare al chitarrista casertano scomparso in quello che

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply