Epica vanvitelliana, il cicloturismo fa tappa a Caiazzo

Epica vanvitelliana, il cicloturismo fa tappa a Caiazzo

Alessandra D’alessandro

-Caiazzo si prepara a una domenica ricca di eventi culturali: una passeggiata archeologica, il motoraduno del Medio Volturno e la cicloturistica epica vanvitelliana. Il 30 aprile alle ore 9,30 prenderà il via l’evento “Vivere è ritrovarsi: per una passeggiata archeologica a Caiazzo”. La passeggiata partirà da Piazza Santo Stefano Menecillo ed è organizzata dalla Pro Loco Caiazzo con il patrocinio del Comune di Caiazzo e in collaborazione con il Centro di promozione Culturale “F. De Simone” e l’Associazione Storica APS. L’evento è parte del programma del Festiva della Vita 2023. Farà tappa a Caiazzo, in particolare a Palazzo Mazziotti dove la Pro Loco ha organizzato un punto ristoro, la manifestazione cicloturistica “Epica Vanvitelliana”. Gli organizzatori raccontano: «Si tratta di una manifestazione cicloturistica che rievoca il ciclismo di un tempo, fatta con biciclette e abbigliamento d’epoca. Le biciclette che partecipano hanno caratteristiche particolari come il telaio in acciaio, la leva del cambio sul tubo del telaio, il passaggio dei fili dei freni esterno al manubrio. Si tratta di biciclette rigorosamente costruite prima del 1987 e anche l’abbigliamento dei partecipanti è quello dell’epoca». Continuano poi: «La ciclostorica, per la sua connotazione di cicloturistica slow non competitiva, esalta la valorizzazione del territorio e la tutela del paesaggio facendo apprezzare la bellezza di luoghi incontaminati fruibili soltanto con le tue ruote e apre la strada un turismo alternativo che negli ultimi anni ha suscitato un fortissimo interesse». Il luogo di partenza e di arrivo di questa manifestazione è il borgo caratteristico di Casertavecchia. Infine, per il Motoraduno del Medio Volturno organizzato dal Motoclub Kaiatia, con il Patrocinio della provincia di Caserta e del Comune di Caiazzo, la Pro Loco Caiazzo curerà una visita guidata della città, a partire dalle ore 10,00, con partenza da Piazza Santo Stefano Menecillo. Il motoraduno prevede dalle ore 9,00 alle ore 12,00, iscrizioni, consegna gadget e colazione rustica a Piazza Portavetere, alle ore 10,00 la visita guidata; alle ore 11,30 saluti istituzionali e benedizione dei caschi, alle ore 12,00 il motogiro sulle colline caiatine con sosta aperitivo, alle ore 13.30 il pranzo e premiazioni e alle ore 16, 30 i saluti e chiusura manifestazione. Una giornata ricca di appuntamenti e di manifestazioni che valorizzano il territorio casertano. Per prenotazioni e informazioni sulla passeggiata e la visita guidata è possibile rivolgersi all’ all’APS Pro Loco Caiazzo “Nino Marcuccio” ai seguenti numeri di telefono 0823.86276, 328.3888100 o al seguente indirizzo mail caiazzoproloco@gmail.com.

About author

Alessandra D’alessandro
Alessandra D’alessandro 305 posts

Alessandra D'alessandro - Pubblicista. Laurea triennale all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, facoltà di Lettere indirizzo linguaggi dei media. Ha frequentato il liceo classico Giannone a Caserta. Ha conseguito certificazioni di lingua inglese presso Trinity College London. Attualmente collabora nell’azienda familiare occupandosi di social media, comunicazione e fashion buying. Interesse spiccato per il mondo della moda, il giornalismo, la comunicazione e la cultura olfattiva.

You might also like

Attualità

Welcome Day, incontro all’Ordine dei Medici con i neo-iscritti

Redazione -«Welcome Doctors. Dalla laurea alla professione medica». Sarà questo l’evento formativo in programma per domani martedì 24 ottobre presso la sede dell’Ordine provinciale dei Medici-Chirurghi e degli Odontoiatri di

Comunicati

Caserta. Parcheggi, sosta gratuita nelle strisce blu a settembre

-Per tutto il mese di settembre la sosta nelle strisce blu sarà gratuita. La decisione è stataadottata per completare l’attività di perfezionamento di alcuni servizi innovativi legati alnuovo sistema di

Primo piano

La corruzione spuzza e Cantone spiega il perchè

Maria Beatrice Crisci – Il presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione Raffaele Cantone ritorna a Caserta per la presentazione del libro «La corruzione spuzza», scritto da Cantone insieme con il consigliere di Stato Francesco Caringella. L’appuntamento